Fc Milazzo e Real Rometta si dividono la posta. La classifica rimane precaria

Fc Milazzo-Real Rometta

Si registra un nulla di fatto a S. Pietro tra Fc Milazzo e Real Rometta, in una gara molto combattuta, condizionata da un forte vento e che le due squadre hanno affrontato a viso aperto, senza però trovare la via della rete. Subito pericoloso il Real Rometta dopo tre minuti con Piero La Spada, la sfera però finisce a lato.

Al 22′ sugli sviluppi di un calcio di punizione battuta da A. Boemi, ancora deviazione di La Spada, con sfera salvata in extremis da Buta, che evita così guai peggiori. Al 32′ ci prova ancora il numero dieci ospite, che imbeccato da Campanella, non trova la porta. A tre minuti dal termine della prima frazione, contatto in area ospite tra Mantarro e Santoro, l’arbitro non giudica irregolare l’intervento del giocatore nero verde romettese.
Nella ripresa dopo due minuti, traversone dalla sinistra di Lo Presti, si libera bene e conclude Sblandi, ma respinge l’estremo De Luca. Al 51′ sugli sviluppi di un angolo battuto da Formica, è provvidenziale Antonino Boemi di testa, a salvare sulla linea di porta. Nel finale conclusione ospite di Cambria, tiro centrale, blocca Berikashvili. Nel recupero ci prova il capitano ospite Fleres che non inquadra la porta. E’ l’ultima azione del match che termina così a reti bianche. Un punto che accontenta poco entrambe le squadre, specialmente il Milazzo che resta penultimo con soli tre punti alla vigilia della difficile trasferta di Terme Vigliatore. Il Real Rometta sale invece a nove punti e cercherà il bottino grosso nel prossimo match con il San Biagio.

La panchina del FC Milazzo nella gara amichevole contro il Torregrotta

La panchina del FC Milazzo

FC Milazzo – Real Rometta 0 – 0
FC Milazzo: De Luca, Pica (64′ Donia), Formica (76′ Romeo), Messina, Buta, Arena (81′ Cambria), Alacqua, Riga, Mantarro, Buscema, Marcini. A disp: Carmelita, Perdichizzi, Avo’, Chiarenza. All: Gitto
Real Rometta: Berikashvili, Barbera, Lo Presti, Santoro (76′ E. Boemi), Demestri, A. Boemi, Campanella (69′ Grosso), Fleres, Sblandi, La Spada, Villari. A disp: Sparacino, Curro’, Battaglia, Irrera, Venuti. All: Errante

Arbitro: Comito di Messina
Ass: Debole e Cacciola di Catania
Ammoniti: Arena ( F ), Barbera ( R ) A. Boemi ( R ) Buta ( R )
Rec: 1′ e 4′

Commenta su Facebook

commenti