Esordio vincente nella seconda fase per l’Amatori Messina Under 16

Time out Amatori Messina

Bilancio pesante per le compagini calabresi dopo la prima giornata del concentramento interregionale del torneo Under 16 Eccellenza: giallo-rossi catanzaresi della Smaf travolti per 92 a 33 in casa dell’Amatori Messina.
L’Amatori Messina, all’ultimo posto del girone d’Eccellenza vince agevolmente contro un team di Calabria mettendo in grande evidenza la differenza attualmente esistente tra i nero arancio peloritani ed i calabresi.
Una Smaf orfana dei due pivot Pilò e Dolce, entrambi infortunati viene travolta dal quintetto peloritano ben messo in campo da coach Guido Restanti che si affida alle doppie cifre dei fratelli Diallo, unitamente a Mark, Palana e Currò.
Gara senza storia, termina 92 a 33 un match durato praticamente meno di tre quarti. Il ko della Smaf fa seguito a quelli patiti all’esordio da Lumaka e Lamezia lancia un campanello d’allarme per i team calabresi in questa seconda fase stagionale.

Amatori Messina-Smaf Catanzaro 92-33 
Parziali: 22-6, 24-9, 30-10, 16-8
Amatori Messina: Di Dio 16, Diallo Alu 15, Diallo Ala 14, Mark 14, Palana 10, Migliorato 5, Cosetta 4, Currò 10, Notarianni 2, Fazio 5, Cannata, Cardillo. All Restanti
Catanzaro: Citraro 2, Scalia 1, Vitale 2, Severino 2, Farenza 2, Pallone 8, Ferragina 6, Vilardi 2, Urzino 6, Naccarato 2, Gallo, Ursino. All Pronestì

Classifica Uder 16 Ecc.
Pegaso Ragusa 10
Erice 4
Lumaka 4
Smaf 4
Lamezia 4
Amatori Messina 4

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com