eSerieD, l’Acr Messina batte 4-1 la Lucchese. Sfiderà la lanciatissima Torres

EsportLa serie D si trasforma in campionato digitale

La giornata numero 8 di questo round 1 della eSerieD, disputata giovedì, ha riservato alcune autentiche sorprese. Su tutte lo stop della Turris, che perde il confronto con il Mestre subendo uno 0-3 non troppo preventivabile alla vigilia, visto il gran momento della formazione corallina. Un match preceduto da un vero gesto di fair play da parte del club campano, che ha atteso l’avversario in ritardo sul programma, rinunciando alla legittima richiesta di una vittoria a tavolino. Sul “campo” i lagunari capitanati da Alessandro Feltrin hanno disputato una gara perfetta e si preparano all’appuntamento odierno contro la Lucchese in una buonissima posizione di classifica.

Chieri

Il team esport del Chieri

Discorso diverso per i toscani, reduci dalla pesante sconfitta con l’Acr Messina per 1-4. Puro ossigeno per i peloritani, che  sembrano avere dimenticato il delicato avvio di stagione e danno finalmente continuità al pari con la Recanatese e alla prima vittoria con il Chieri. Il calendario li mette però di fronte alla temibile capolista Torres, che dopo sette affermazioni consecutive è reduce dal primo pareggio in campionato. La squadra sassarese ha chiuso infatti con il risultato di 1-1 la partita di giovedì contro la Recanatese ma ha comunque ampliato il vantaggio sulla Turris, ora a -5.

Virtus Bolzano

I cinque videogiocatori del Virtus Bolzano

A sfruttare in pieno lo scivolone dei campani è stata l’Ostia Mare che ha ripreso a correre (4-0 al Villafranca) mettendo nel mirino proprio la capolista. Turno favorevole, l’ennesimo, per il Mantova che con la doppietta di Cerani ed il gol di Scotto, regola la Sanremese con il risultato di 3-2 raggiungendo il Taranto. La sconfitta degli jonici con il Chieri (0-2) infatti, insieme a quella della Turris, rappresenta l’altra grande sorpresa dell’ottava giornata. A completare il quadro il pari 1-1 tra Bitonto e Trastevere, il poker della Virtus Bolzano al Grosseto (4-0), la goleada del Savoia alla Pro Sesto (7-1) e il gran gol di Andrea Rizzo Pinna al suo esordio per la vittoria del Palermo (2-1) contro un ottimo Sorrento.

esports

Le sfide più significative commentate e pubblicate su YouTube

Doppia telecronaca per Giuseppe Di Giovanni con le due gare disponibili sabato sul canale Youtube e sul sito della LND: Virtus Bolzano-Trastevere ed il big match tra Palermo e Taranto. Questo il programma della nona giornata. Bitonto-Sanremese, Chieri-Turris, Sorrento-Mantova, Grosseto-Villafranca, Lucchese-Mestre, Messina-Torres, Palermo-Taranto, Pro Sesto-Ostia Mare, Savoia-Recanatese, Virtus Bolzano-Trastevere.

La classifica aggiornata. Torres 22 punti, Turris e Ostia Mare 17, Taranto e Mantova 16, Savoia 14, Mestre 13, Sorrento, Palermo e Chieri 12, Virtus Bolzano 10, Pro Sesto e Bitonto 9, Villafranca e Recanatese 8, Messina, Grosseto e Lucchese 7, Trastevere 4, Sanremese 2.

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva