Esclusione Barcellona U14. Per la società è sconfitta a tavolino e non rinuncia

Basket BarcellonaLogo Basket Barcellona

Barcellona Pozzo di Gotto (girone D) ha presentato ricorso al Giudice Sportivo regionale per l’esclusione della squadra Under 14 femminile: uno dei due 20-0 assegnati sarebbe legato alla presentazione con 3 sole atlete, dunque si tratterebbe di sconfitta a tavolino ma non di rinuncia alla partita, che farebbe venire meno i presupposti dell’esclusione dal campionato per doppia rinuncia. La questione rischia di riflettersi sulla prima squadra militante in B in relazione agli obblighi dell’attività giovanile: le DOA prevedono l’iscrizione a 3 campionati giovanili di cui 2 di diversa categoria, obbligo assolto dalla società satellite Or.Sa. Barcellona che disputa Under 20, 18, 15 e 14 maschile (ma la prima squadra disputa la C Silver che a sua volta ha obbligo di due campionati per assolvere alle regole FIP).

I problemi sono due: il primo è relativo al fatto che le DOA 2017-18 al punto 1.9.4 statuiscono che gli obblighi vanno rispettati partecipando ai campionati del relativo settore maschile o femminile, dunque non è chiaro se l’obbligo verrebbe considerato come assolto. Qualora fosse considerata valido questo requisito, se il ritiro dal campionato fosse confermato e l’Under 14 femminile fosse la terza squadra necessaria per l’assolvimento, non aver portato a termine il campionato giocando comunque un minimo di 8 partite causerebbe la retrocessione al campionato immediatamente inferiore (nella fattispecie la C Silver siciliana). L’obbligo del controllo e la relativa decisione finale toccherà alla FIP, che entro la fine della regular season dovrà verificare le regolarità di tutte le posizioni, escludendo da playoff o playout le società inadempienti.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti