Ecologia e spazi urbani, il 3 agosto a Gioiosa Marea la presentazione di “Reciprocal”

Si chiama Reciprocal l’installazione interattiva pensata per sensibilizzare sulle tematiche ambientali che verrà presentata sabato a Gioiosa Marea, in occasione del decennale di Sicily Lab. Reciprocal è una struttura temporanea, smontabile e riconfigurabile che vuole rigenerare e valorizzare gli spazi pubblici di Gioiosa Marea.

Un render di Reciprocal

Un render di Reciprocal

La struttura è in grado di trasformare qualunque oggetto in strumento musicale, dando modo ai cittadini che interagiscono con lo spazio urbano di trasformare l’elemento fisico in suono. La finalità del progetto è dunque duplice: da un lato rivivere l’area pubblica e dall’altro sensibilizzare la popolazione sul tema dei rifiuti e della “opportunità” che si nasconde dietro il riciclo. Reciprocal, costruita sulla base di un progetto di Leonardo Da Vinci, verrà presentata sabato 3 settembre alle 18 in piazza Cristoforo Colombo a Gioiosa Marea. Interverranno il Sindaco Eduardo Spinella, gli assessori Maria Grazia Giardina Papa e Basilio Lembo Luscari e il direttore di Sicily Lab Antonino Saggio.

The following two tabs change content below.
Lillo Guglielmo

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

Commenta su Facebook

commenti