Eccellenza, Gir. A – La cura Campofranco riporta subito il Rocca di Caprileone alla vittoria

Debutta con un successo sulla panchina del Rocca di Caprileone l’ex centrocampista, scuola Palermo, Davide Campofranco. Una vittoria sofferta quanto meritata quella dei bianco-blu che fermano la Parmonval di mister Corrado Mutolo e tornano a respirare un clima di fiducia per una salvezza da raggiungere senza l’appendice dei play-out.

Rocca di Caprileone

Rocca di Caprileone

Si conclude così una settimana tribolata in seno alla società del presidente Giacobbe con le dimissioni del tecnico Salvatore Bongiovanni e l’incarico all’ex mediano rosanero che così alla guida dell’unica messinese inserita in quel Girone A dell’Eccellenza che include le tante squadre dell’area occidentale della Sicilia.

Avvio di gara subito caratterizzato dalle iniziative della formazione nebroideo che sfiora la rete con Monastra, e poi passa al 17′ dal dischetto con Fabrizio Bontempo che trasforma il penalty concesso per l’atterramento di Craccò.

Logo Rocca Capri Leone

Logo Rocca Capri Leone

Il Rocca produce il suo massimo sforzo alla ricerca del raddoppio prima con una punizione di Craccò che sfiora la traversa, poi con Basilio Monastra che colpisce proprio il montante, e poi con Cicirello che non inquadra lo specchio della porta.

La ripresa si apre ancora con un’occasione non sfruttata da Monastra, prima della “doccia fredda” del pari degli ospiti che con Lala (68′) approfittano di una disattenzione difensiva per trafiggere Inferrera.

La reazione del Rocca non si fa attendere e testimonia il bisogno di ritrovare i tre punti della squadra, un pressing sulla linea di metà campo consente il recupero della sfera, con Craccò che verticalizza per Zingales, che s’incunea in un corridoio centrale resistendo al ritorno dei difensori e con un tocco di giustezza superare Versaci proteso in uscita quando sul cronometro scoccava il 77′.

Nel prossimo turno, il venticinquesimo stagionale, la squadra di Campofranco sarà impegnata in trasferta sul campo dell’Alcamo che grazie al successo di ieri sulla Folgore Selinunte e la sconfitta del Kamarat a Marsala, ha ritrovato la vetta seppur in tandem con gli agrigentini.

Il tabellino:

Rocca di Caprileone-Parmonval 2-1

Marcatori 17′ Bontempo F. su rigore, 68′ Lala, 77′ Zingales.

Rocca di Caprileone: Inferrera, Venezia, Bontempo F., Zingales, Galati, Margò, Protopapa (63′ Incognito), Smeriglia, Craccò (85′ Fazio), Monastra (72′ Naro), Cicirello. All. Campofranco.

Parmonval: Versaci, Capuano, Alletto, Tarantino, Citarda, Bennardo (75′ D’Ambra), Lala, Caronia (60′ Giammona), Lentini (45′ Nwigweike), Bognanni, Serio. All. Mutolo.

Arbitro: Antonino Costanza di Agrigento.

Note. Ammoniti: Smeriglia, Bontempo F. (R); Bennardo, Nwigweike (P). Recupero 2′ pt, 5′ st.;

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti