Eccellenza – Finisce in parità il derby fra Taormina e Igea Virtus

Il derby del “Bacigalupo” si chiude con un pareggio (1-1), risultato che alla fine accontenta entrambe le squadre. Alla vigilia, però i due team volevano vincerlo questo match per dare consistenza al sogno playoff. Il Taormina in salute ma con alcune assenze importanti, l’Igea Virtus con la paura di non farcela dopo le ultime tre partite in cui ha raggranellato appena un punto, si sono affrontate a viso aperto. Il pareggio permette alle due formazioni di confermare la loro posizione in graduatoria, con i bianco azzurri che conservano due punti di vantaggio sui giallo rossi, in piena zona playoff.

La formazione dell'Igea VIrtus

La formazione dell’Igea VIrtus

Il risultato si sblocca quasi subito, sono gli jonici a passare in vantaggio dopo 11 minuti, Maggioloti è pronto ad approfittare di un rimpallo per battere Scibilia. Il vantaggio dei locali dura appena cinque minuti, infatti al 16’ Cannavò è bravo a difendere la sfera e a servire Isgrò che anticipa Mancari in uscita e appoggia in rete. Due minuti più tardi il Taormina va nuovamente in gol, ma secondo l’assistente di linea Strano, autore della rete, è in fuori gioco. Inutili le proteste dei padroni di casa. Al 34’ è ancora Maggioloti a rendersi pericoloso, ma la sua conclusione si perde alta sopra la traversa. Le due squadre creano ancora qualche pericolo alle difese avversarie, senza trovare il guizzo giusto. Il primo tempo si chiude sul risultato di 1-1.

De Cento, allenatore Taormina

De Cento, allenatore del Taormina

Nella ripresa l’Igea potrebbe passare in vantaggio al 55’ con Isgrò, il suo diagonale colpisce il palo. Sulla ribattuta Triolo tira a botta sicura, ma è provvidenziale il salvataggio sulla linea di Gazzè. Alla mezzora ancora i barcellonesi vicini al raddoppio: Cannavò serve Genovese che da posizione favorevole manda la sfera alta sopra la traversa. Una buona occasione capita anche al Taormina a sette minuti dalla fine con Mancuso, il cui tiro viene deviato in corner da Scibilia. All’86’ Maggioloti colleziona il secondo cartellino giallo e lascia anticipatamente il terreno di gioco.

Tabellino:

Taormina-Igea Virtus 1-1

Marcatori: 11′ Maggioloti, 16′ Isgrò.

Taormina: Mancari, Mancuso, Laquidara, Strano, Filistad, Porchia, Gazzè, La Corte (70′ Merlino), Franco (58′ D’Arrigo), Grasso, Maggioloti. A disp. Strano, Ciocarlan, Moschella. Allenatore: De Cento.

Igea Virtus: Scibilia, Scolaro (62′ Pandolfo), Triolo (74′ Genovese), Ravidà, Mento, Quattrocchi, Isgrò, D’Anna, Cannavò, Bella, Grifò (79′ Di Salvo). A disp. Pontillo, Serraino, Perdichizzi, Longo. Allenatore: Perdicucci.

Arbitro: Cumbo di Agrigento. Assistenti: Finocchiaro e Carpinato di Acireale

Note: Espulso all’86′ Maggioloti per doppia ammonizione.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com