Dopo 14 anni Ragusa torna in B: acquistato il titolo di Porto Sant’Elpidio

Ragusa-LabUna partita tra Ragusa e Orlandina Lab

Si va verso il varo di un girone sempre più meridionale. Sarà la quinta squadra siciliana nella terza serie nazionale?

Ragusa BSM Palla a due

La palla a due del match tra Ragusa e Basket School Messina

La serie B maschile potrebbe schierare nel prossimo campionato ben cinque formazioni siciliane. Infatti, oltre alla sicura Fortitudo Agrigento, che ha deciso di ripartire dalla terza serie nazionale dopo aver rinunciato alla A2, il Green Palermo, che però è in cerca di un main sponsor, la Costa d’Orlando, che ha problemi relativi al campo di gioco, e la Cestistica Torrenovese, ci sarà anche una formazione di Ragusa.

Come riportato dalla newsletter “Spicchi d’arancia” del 29 giugno scorso, il club marchigiano Porto Sant’Elpidio ha ceduto il proprio titolo di serie B a Ragusa, che così torna nel terzo campionato nazionale dopo 14 anni di assenza. Una cordata di imprenditori locali ha permesso di dare concretezza ai sogni di gloria della Virtus Ragusa, che a più riprese aveva dichiarato la propria volontà di reperire un titolo sportivo. In attesa della definizione della trattativa che appare comunque una formalità la squadra del presidente Vicari conquista il salto in terza serie nazionale in un girone dallo spiccata distribuzione geografica meridionale con cinque formazioni siciliane e due calabresi. Dalle prime indiscrezioni sembra comunque che la Virtus Ragusa sarà regolarmente ai nastri anche del campionato di serie C silver con una squadra composta essenzialmente da giovani da traghettare in prima squadra.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva