Domenica sfida tra le “matricole terribili” Serradifalco e Rocca di Capri Leone

L'allenatore del Rocca di Capri Leone Salvatore Bongiovanni

Grande attesa negli ambienti di Rocca di Capri Leone e Serradifalco per la sfida di domenica tra matricole terribili che vedrà le due neopromosse una di fronte all’altra nella super sfida di domenica a San Cataldo. Da un lato, la formazione messinese di Salvatore Bongiovanni, a punteggio pieno dopo le prime 3 partite; dall’altro lo “squadrone” del presidente Burgio che, reduce dalla prima vittoria in campionato a Castelvetrano, punta senza mezzi termini al salto di categoria.

E non potrebbe essere altrimenti: i “Falchetti” di mister Tutrone infatti (5 punti in classifica frutto di 2 pareggi e 1 vittoria), sulla carta hanno davvero poco a che vedere con l’Eccellenza: partendo dal “big” palermitano Giacomo Tedesco (9 campionati di serie A con le maglie di Salernitana, Reggina, Napoli, Bologna e Catania e 10 di serie B; sino a pochi mesi addietro a

Il veterano del Serradifalco Giacomo Tedesco
Il veterano del Serradifalco Giacomo Tedesco

l Trapani con cui ha vinto il torneo di Prima Divisione), senza dimenticare gente dl calibro di Unniemi, Di Miceli, l’attaccante Palmiteri (esordio in serie A per lui nelle fila del Palermo), Clemente, Palma, Anselmo, Pirrotta e altri ancora, il club nisseno appare sicuramente la squadra da battere in questo torneo.

 

Per la gara del “Valentino Mazzola”, mister Bongiovanni dovra’ ancora fare a meno degli infortunati di lungo corso Truglio, Di Giandomenico, Castrovinci e Cocivera, mentre il trainer dei nisseni puo’ contare sulla rosa al completo con l’unico dubbio riguardante le condizioni fisiche di Pirrotta. La gara (calcio d’inizio ore 15.30), come di consueto, sara’ trasmessa da radio Doc (anche in streaming al sito radiodoc.it) con il commento di Francesco Gugliotta. Arbitrera’ il sig. Cassella della sezione di Bra.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti