Dama fa festa con il Bologna nella Viareggio Cup. Il Città di Messina si congratula

Il Bologna ha vinto la Viareggio Cup 2019

Il Città di Messina si congratula con Davide Dama, fresco di conquista del Torneo di Viareggio con il Bologna. Il giovane difensore milazzese ha disputato mezza stagione con la prima squadra, prima di raggiungere nel gennaio scorso la Primavera rossoblù. Una presenza per Dama, agli ordini del tecnico Emanuele Troise, nella più importante manifestazione giovanile che ha visto i felsinei sollevare il trofeo, a distanza di 52 anni dalla volta precedente, grazie al successo ai rigori (1-1 nei tempi regolamentari) ottenuto nella finale disputata al “Picco” di La Spezia contro il Genoa.

Davide Dama in posa con il trofeo della Viareggio Cup

Per la società messinese si tratta di un segno tangibile degli sforzi e degli investimenti dedicati al settore giovanile. Dama, infatti, è solo il primo di una serie di giovani di valore che dal Città di Messina ha raggiunto il calcio professionistico. Il difensore milazzese ha dimostrato attaccamento alla sua ex squadra, pubblicando una foto con il trofeo ed un messaggio rivolto al sodalizio guidato da Maurizio Lo Re: “Questa vittoria è anche vostra ed è anche grazie a voi se sono arrivato fin qui. Un abbraccio al presidente, ai dirigenti, a tutto lo staff e a tutti i giocatori del Città di Messina”. Dama ha inoltre dedicato la Coppa al nonno, indossando una maglietta con su scritto: “Ti dedicherò le mie vittorie più belle, ti amo nonno!”.
Lo stesso presidente Lo Re ha sottolineato la soddisfazione da parte della sua società: “Il risultato raggiunto da Davide Dama lo sentiamo inevitabilmente anche nostro. Il calciatore è stato un grande protagonista nel settore giovanile del Città di Messina e fino a pochi mesi fa ha vestito la maglia giallorossa anche in Serie D, riscuotendo le attenzioni di società professionistiche come il Bologna. L’auspicio è che l’esperienza di Davide possa ulteriormente mettere in luce il lavoro del Città di Messina nelle categorie riservate agli under che, anche in questa stagione, sta rendendo ottimi risultati. I complimenti vanno rivolti, infine, anche agli ex tecnici di Davide, Giuseppe Cosimini e Giuseppe Furnari, oltre che al Responsabile del Settore Giovanile Carmine Coppola.”
The following two tabs change content below.
Filippo D'Angelo

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online

Commenta su Facebook

commenti