Dalla Questura di Messina l’invito ai tifosi: “Semplici regole da rispettare”

Uno scorcio del San Filippo (foto Denaro)

La Questura di Messina invita i tifosi a rispettare delle semplici regole in occasione delle partite che vedranno protagonista l’A.C.R. Messina presso lo stadio San Filippo. “Regole – si legge in un comunicato – che nascono dall’esigenza di adottare ogni misura organizzativa utile al sereno svolgimento degli incontri sportivi nel rispetto della vigente normativa ed in considerazione dell’attuale contesto internazionale. Si invitano pertanto – prosegue la nota – i tifosi a presentarsi allo stadio sin dall’apertura dei tornelli d’ingresso prevista due ore prima il fischio d’inizio partita, evitando così di concentrare l’affluenza a ridosso dell’inizio della gara. Si eviti poi di portare con sé borse, zaini o quant’altro. Ogni singolo effetto personale dovrà infatti essere controllato nelle fasi di prefiltraggio e filtraggio, con un conseguente, sensibile ritardo nelle procedure di accesso all’impianto. Si ricorda infine di attenersi scrupolosamente alle disposizioni previste dal regolamento d’uso dell’impianto sportivo relative a oggetti, bevande o qualsiasi altro oggetto all’interno dello stadio”.

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti