Cus Unime-Rainbow si decide nel primo quarto. Primo posto e fattore campo per Messina

Cus Unime Basket

Con un primo quarto da antologia (27-4), il Cus Unime batte al PalaNebiolo la Rainbow Catania nello scontro diretto tra le prime della classe, e può affrontare i playoff di seri B Femminile con il vantaggio del fattore campo in caso di terza partita. Catanesi annichilite in avvio (15-0), grazie alla difesa implacabile di Sabrina Natale e le triple chirurgiche di Certomà, Borgia e Ingrassia, che sembrano aver già deciso la gara.

Invece nelle successive due frazioni il Cus Unime si trasforma da dottor Jekyll in mister Hide, riuscendo a segnare solo 10 punti in 20’, davanti agli increduli occhi dello staff di Scafati, la squadra che potrebbe essere un’avversaria negli eventuali spareggi nazionali per la A2. Grinta e concentrazione non sono più quelle iniziali, i cambi spezzano il ritmo e l’inserimento delle nuove atlete non può certo completarsi in due allenamenti.

basket

Fase di gioco di Cus Unime-Rainbow

Il 27-4 con il quale si chiude la prima frazione di gioco, però, inganna le padrone di casa che, dando per spacciate le ospiti, calano di ritmo e concentrazione e si trasformano sia in fase realizzativa (10 punti in 20 minuti), sia in difesa, dove si allargano le maglie e le catanesi hanno buon gioco sotto canestro. La Rainbow, pur con Parisi e Ferlito non in perfette condizioni fisiche, ne approfitta e pian piano si riporta sotto, fino ad un sorprendente -2 (39-37 al 33’).La Rainbow, pur con Parisi e Ferlito in non perfette condizioni fisiche, ringrazia e pian piano si riporta sotto, fino ad un sorprendente -2 (39-37 al 33’). A questo punto ci si aspetta un finale sul filo dell’equilibrio, ma le universitarie dimostrano di poter cambiare ancora passo e, piazzando un parziale di 13-0 (52-37), chiudono i conti con le etnee qualche minuto prima dell’ultima sirena.

Concluse le prime fasi del campionato, per il Cus è ora tempo di semifinale playoff contro l’Eirene Ragusa, quarta classificata, che domenica prossima giocherà a Messina gara 1.

Cus Unime – Rainbow Catania 57-45
Parziali: 27-4; 33-22; 37-30; 57-45

Cus Unime: Lombardo 4, Kramer 13, Natale 5, Borgia 15, Scardino 3, Certomà 11, Grillo, Licciardello, Ingrassia 3, Osso, Cascio 3. All. Buzzanca.

Rainbow: Parrinello, Ferlito 7, Caruso 8, Bruno 2, Parisi 8, Marmo 4, Chiarella 6, La Manna 3, Patanè 2, Spampinato 5. All. Bruni.

Arbitri: Miragliotta e Saeli.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti