Crimi, Basile, Argurio e la WP Messina tra i premiati del “Gran Galà dello Sport”

Gianluca BasilePrimo piano di Gianluca Basile

La dodicesima edizione della tradizionale kermesse si svolgerà quest’anno a Castelbuono. Premio “La Tribuna Sportiva” anche per Franco Causio, campione del mondo con la Nazionale italiana nel 1982 in Spagna. Ospite d’onore il giornalista, vice direttore di RaiSport, Marco Civoli.

Marco Crimi

Il centrocampista messinese Marco Crimi, protagonista di un’ottima stagione al Carpi

Sarà l’incantevole scenario del Chiostro di San Francesco a Castelbuono ad ospitare giovedì serà, dopo un anno di pausa, il “Gran Galà dello Sport” edizione 2016, organizzato dall’emittente televisiva Antenna del Mediterraneo, con il patrocinio dell’amministrazione comunale. A ricevere l’ambito premio “La Tribuna Sportiva“, esclusiva creazione delle “Ceramiche Fratantoni” di Santo Stefano di Camastra, saranno atleti, società e personaggi siciliani che si sono particolarmente distinti nella stagione sportiva appena andata in archivio.  Numerosi i  personaggi dello sport attesi nella ridente cittadina del Parco delle Madonie.

Waterpolo Messina

La Waterpolo Messina, vice-campione d’Italia

Il Campione del Mondo con la nazionale italiana di calcio a “Spagna ’82”, Franco Causio, presenterà il suo libro “Vincere è l’unica cosa che conta”, mentre, tra i premiati, spiccano il centrocampista (messinese) del Carpi, Marco Crimi, il cestista dell’Orlandina, Gianluca Basile, l’attaccante del Trapani, Claudio Sparacello, i direttori sportivi Faggiano (Trapani), Baccin (Palermo), Argurio (A.c.r. Messina) e Laneri (Siracusa) ed ancora gli allenatori Di Carlo (Orlandina basket), Rigoli (Akragas) e Sottil (Siracusa).

Un vero e proprio evento, dunque, condotto dal giornalista Salvatore Pintaudi e che avrà come padrino d’eccezione il giornalista, vice direttore di Rai Sport, Marco Civoli.

Gran Galà dello Sport

La locandina del Gran Galà dello Sport, edizione 2016

Premi, inoltre, per tutte le società siciliane, partecipanti ai campionati di calcio (dalla Serie D alla Promozione) e di basket che, nella stagione sportiva 2015/16, hanno conquistato il salto di categoria: Siracusa, Gela, Igea Virtus, Sant’Agata, Torregrotta, Riviera Marmi, Real Avola, Nissa, Belpasso, Biancavilla, Zannella Cefalù. Riconoscimenti speciali anche per la Waterpolo Despar Messina,vice campione italiana di pallanuoto, al prof. Salvatore Coletta (primo allenatore di Annarita Sidoti, scomparsa lo scorso anno), al presidente della Fip Antonio Rescifina, al “preside volante” Ninnì Vaccarella, al presidente dell’Aci Palermo Angelo Pizzuto.

The following two tabs change content below.
Lillo Guglielmo

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

Commenta su Facebook

commenti