Consegnati i lavori della piscina di Villa Dante. Pino: “Rispondiamo così alle polemiche”

PiscinaLe vasche della Piscina di Villa Dante saranno messe a norma

Prosegue il programma dell’Amministrazione comunale sugli otto impianti sportivi che saranno ristrutturati e messi a norma. Dopo l’Ex Gil ed i tre campi da tennis di Villa Dante, sono stati formalmente consegnati i lavori di adeguamento e manutenzione straordinaria della piscina che sorge sempre nel principale polmone verde cittadino.

Villa Dante

La piscina di Villa Dante tornerà finalmente fruibile al pubblico

Gli interventi, finanziati dal Masterplan per un importo di 300.000 euro, saranno eseguiti dalla ditta “Ever Green srl” di Messina, che dovrà concluderli entro 150 giorni. Il progetto prevede il rifacimento e l’impermeabilizzazione del fondo vasca, la pavimentazione del bordo vasca, interventi di manutenzione straordinaria sugli spogliatoi e sull’impianto elettrico, la sostituzione delle caldaie e la revisione degli impianti tecnologici.

“Questo è il terzo progetto che vede l’avvio dei lavori – afferma soddisfatto l’assessore allo Sport Sebastiano Pino -. Le polemiche elettorali le lasciamo agli altri, noi presentiamo alla città i fatti. Dopo anni di abbandono anche questa struttura fra pochi mesi sarà restituita ai messinesi”.

Sebastiano Pino

L’assessore comunale allo sport Sebastiano Pino

Dall’esponente della Giunta Accorinti il plauso agli uffici competenti: “Desidero ringraziare il Dirigente ed i tecnici del Dipartimento Manutenzioni diretto dall’ingegnere Francesco Ajello ed in particolare la sezione Impianti Sportivi con l’ingegnere Orazio Scandura e gli architetti Annita Fiorello e Flavia Bucca, che con il loro intenso e qualificato impegno hanno permesso di produrre ben otto progetti ammessi a finanziamento e che ormai sono alla fase finale delle procedure per l’avvio dei lavori”.

Nel frattempo, proprio oggi, sono materialmente iniziati i lavori per la costruzione di tre campi da tennis sulla copertura del parcheggio sotterraneo di Villa Dante. Si attendevano infatti degli speciali new-jersey per la delimitazione del cantiere, appena consegnati dalla ditta incaricata, dal momento che non era possibile utilizzare dei pali tradizionali, come sarebbe avvenuto sul terreno naturale.

campi da tennis

Le resine acriliche multistrato garantiscono grande elasticità

“Dopo ben undici anni si realizzano finalmente gli impianti smantellati nel 2007, con la costruzione del parcheggio sotterraneo Zaera Sud. Si restituisce così ai cittadini – ha concluso l’assessore Pino – un importante spazio di aggregazione e socializzazione, riproponendo un impianto sportivo allora molto frequentato ed apprezzato dagli appassionati”.

I lavori affidati alla “Alkantara Costruzioni” di Taormina, prevedono la realizzazione di tre campi regolamentari, con pavimentazione in resine acriliche multistrato, un materiale di nuova generazione ormai largamente utilizzato. La ditta aggiudicataria dovrà ultimare i lavori entro 50 giorni dalla data formale di consegna, ovvero lo scorso 27 aprile 2018.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com