La Clc Messina vince allo Sperone con la Roma, brindano anche Under 16 e U18

Giorgio Blandino - Clc MessinaGiorgio Blandino con l'ovale in mano

La CLC Messina si aggiudica con il punteggio di 22 a 17 il confronto con la Roma Olimpic, valido per la seconda giornata del campionato di serie B di rugby. Un incontro che i padroni di casa hanno condotto nel punteggio e nel gioco, ma che hanno rischiato di pareggiare se non di perdere.

La squadra di Lo Re e Capodici, infatti, è partita subito forte giocando praticamente tutto il primo tempo nella metà campo avversaria. Ma la Roma alla prima azione offensiva al 33′ va in meta. Allo scadere del primo tempo la pressione dei padroni di casa trova il giusto premio nella meta di Mancini. Nel secondo tempo il Messina Rugby allunga fino al 19-7 con Solano implacabile dalla piazzola (per lui un 100% al piede e 17 punti in carniere). Alla distanza la squadra peloritana inizia a perdere colpi e arrivano le due mete capitoline. Al 78′, infatti, lo score è 19-17 ma l’abbrivio è laziale. All’80’ però il penalty realizzato da centro campo di Solano fissa il risultato sul 22-17.

Sempre a Sperone l’under 18 batte il XV Rugby Sicilia Occidentale 28-0 nella seconda giornata del campionato siciliano, mentre l’under 16 ha battuto in casa nel derby cittadino la Lions 45-5.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti