Seconda Divisione – Classifica sempre più corta: in dodici in sette punti. Cosenza in vetta

La doppietta di De Angelis ha lanciato il Cosenza (foto CosenzaChannel)
La doppietta di De Angelis ha lanciato il Cosenza (foto CosenzaChannel)

La doppietta di De Angelis ha lanciato il Cosenza (foto CosenzaChannel)

Avvicendamento in vetta alla classifica, con il Cosenza che si impone nettamente nel derby di Calabria e scavalca il Teramo sconfitto un po’ a sorpresa dal Tuttocuoio, che irrompe in zona play-out. Silani che aggravano la crisi della Vigor Lamezia, capace di conquistare appena due punti nelle ultime sei partite. In seconda posizione si issa la Casertana, vittoriosa sul campo del Martina Franca. Resta a -3 il Foggia, che si fa rimontare due reti sul proprio campo dal Melfi, adesso quinto a pari merito con il Castel Rigone, sconfitto a Messina, e l’Ischia, che nonostante i numerosi “tagli” operati in settimana e l’annunciato ridimensionamento si è imposto sul campo dell’Aversa Normanna. Successi che pesano anche per il Chieti, che si è aggiudicato un autentico “spareggio” con l’Aprilia, ed il Poggibonsi, che ha sconfitto e nuovamente ridimensionato il Sorrento. Nell’anticipo il Gavorrano ha battuto l’Arzanese: i due fanalini di coda, distanti ben dieci lunghezze dalla zona play-out, sono le uniche formazioni che vedono davvero distante la permanenza. Davanti a loro invece ben dodici squadre in appena sette punti. Lotta per l’accesso alla prossima C unica che sarà quindi serratissima fino alla fine.

Una rete di Antonazzo al 95' è valsa la conquista del secondo posto per la Casertana

Una rete di Antonazzo al 95′ è valsa la conquista del secondo posto per la Casertana

Nel programma del prossimo turno spiccano il derby tra Casertana ed Ischia, gli scontri diretti fra Castel Rigone e Poggibonsi e tra Melfi e Chieti, i “testa-coda” tra Arzanese e Cosenza e fra Teramo e Gavorrano. Messina impegnato in trasferta sul campo del modesto Aprilia.

I Risultati della 21esima giornata del Girone B di Seconda Divisione:
Aversa Normanna-Ischia 0-1
Chieti-Aprilia 1-0
Cosenza-Vigor Lamezia 3-0
Foggia-Melfi 2-2
Gavorrano-Arzanese 2-1 (anticipo del sabato)
Martina Franca-Casertana 0-1
Messina-Castel Rigone 2-0
Poggibonsi-Sorrento 1-0
Tuttocuoio-Teramo 2-0

Fondamentale affermazione per l'Ischia sul campo dell'Aversa Normanna, al terzo ko interno

Fondamentale affermazione per l’Ischia sul campo dell’Aversa Normanna, al terzo ko interno

La nuova Classifica:
Cosenza 39 punti;
Casertana e Teramo 38;
Foggia 36;
Ischia, Melfi e Castel Rigone 29;
Chieti, Poggibonsi ed Aversa Normanna 28;
Vigor Lamezia e Tuttocuoio 27;
Messina 25;
Sorrento 24;
Martina Franca ed Aprilia 22;
Gavorrano ed Arzanese 17.
Penalizzazioni: Chieti -1.

Il programma del prossimo turno (domenica 2 febbraio):
Aprilia-Messina
Arzanese-Cosenza
Casertana-Ischia
Castel Rigone-Poggibonsi
Foggia-Tuttocuoio
Melfi-Chieti
Sorrento-Aversa Normanna
Teramo-Gavorrano
Vigor Lamezia-Martina Franca

Commenta su Facebook

commenti