Cittanovese, Zito: “Gara particolare, ma ho fiducia. In gruppo diversi ex Reggina”

Il tecnico Domenico Zito

La Cittanovese è alla vigilia della sfida casalinga contro il Messina. L’allenatore Domenico Zito e i componenti dello staff tecnico Antonino Gullo e Vincenzo Prochilo hanno risposto alle domande dei giornalisti in conferenza stampa.

Una fase di Gelbison-Cittanovese

“Sarà una partita particolare – ha spiegato il tecnico – soprattutto perché ci ritroveremo di fronte una squadra dal blasone importante. Noi, come concetti e come approccio mentale, l’abbiamo preparata in modo sereno, senza forzare la mano su nessun aspetto. I ragazzi devono sentirsi tranquilli e scendere in campo convinti delle loro potenzialità. Una partita così deve produrre solo sensazioni positive, nell’ambiente ma soprattutto nella squadra. Veniamo da una settimana di lavoro proficuo, il gruppo sta crescendo giorno dopo giorno. Sono fiducioso. Il mancato arrivo del transfert per Ramiro Gonzalez? Peccato, ci avrebbe dato una grossa mano”.

Domenico Zito, allenatore

 

 

In passato, per oltre quindici anni, Zito ha allenato le giovanili della Reggina Calcio. Da ex amaranto, vivere la sfida con il Messina ha un sapore diverso. “All’interno di questo gruppo ci sono diversi ex della Reggina Calcio – ha ricordato il tecnico giallorosso – e questo può essere un valore aggiunto sul piano psicologico. In ogni caso, domenica lotteremo fino alla fine dando tutto sul campo. Vogliamo sbloccare questa situazione, da subito”.

Il preparatore atletico Antonino Gullo ha aggiunto: “Per la sfida contro il Messina recuperiamo tutti i giocatori, compreso Napolitano che in settimana aveva accusato qualche fastidio muscolare. Un ulteriore elemento positivo che dovremo sfruttare”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti