Città di Taormina di scena a Palazzolo. Coppa: “È la partita più importante”

Città di TaorminaL'attaccante del Città di Taormina Charlie Famà

Ultima giornata del girone d’andata per il torneo di Eccellenza, con il Città di Taormina che chiuderà questa parte di stagione sul campo del Palazzolo terzultimo e rinfrancato dalla prima vittoria stagionale conquistata una settimana fa in casa della Virtus Ispica. “È la partita più importante di tutte quelle giocate finora – dice il tecnico taorminese Marco Coppa. È stato un girone d’andata soddisfacente per noi, ma non è ancora finita. Dobbiamo restare concentrati per la partita di domenica che ci potrà consentire di stare ancora meglio anche in termini in classifica”. 

Città di Taormina

Il difensore del Città di Taormina Sasha Giorgetti

Il Palazzolo, pur non avendo mai vinto tra le mura amiche, ha reso la vita complicata a tante avversarie, strappando pareggi importanti a Modica, Siracusa, Jonica e RoccAcquedolcese: “In casa hanno sempre fornito ottime prestazioni – continua Coppa -, ottenendo risultati anche con squadre che stanno nelle zone alte della classifica. Sarà difficile, noi dobbiamo avere la solita umiltà, che poi è la nostra prima caratteristica quando facciamo le cose per bene, e l’eventuale stanchezza verrà superata dalla voglia di completare il girone d’andata come speriamo. Non ci nascondiamo, perché potremmo trovarci addirittura in testa alla classifica e in questi casi gli stimoli contano più dell’eventuale stanchezza”.

Allo Scrofani-Salustro calcio d’inizio alle 14,30. Arbitra l’incontro Alfonso Aquilina di Agrigento, coadiuvato dagli assistenti Giuseppe Saracino e Alessandro Firera di Ragusa. L’elenco dei convocati – Portieri: Cirnigliaro, Giuffrida (2004). Difensori: Caltabiano, Echeverria, Fragapane, Giorgetti, Lo Re (2004), Orecchio (2005), Pantano, Patanè (2005), Trovato. Centrocampisti: Assenzio, Biondi (2004), Ferraù, Gallardo, Le Mura (2003), Quintoni. Attaccanti: Biondo, Cannavò, Di Natale (2004), Famà, Lucarelli.

Autori

+ posts