Città di Messina, diciotto convocati per la sfida playout con il Rosolini

D'Angelo del Città di Messina

Con la rifinitura di sabato mattina il Città di Messina ha terminato la settimana di preparazione in vista del cruciale incontro di domenica che mette in palio un’intera stagione. Ultimo atto della stagione per i giallorossi che al Garden Sport ospiteranno il Rosolini nel play-out di Eccellenza. Al termine dei tempi supplementari, Munafò e compagni potranno contare su due risultati visto il vantaggio in graduatoria rispetto alla formazione siracusana.

Esultanza del Città di Messina

Esultanza del Città di Messina

La squadra si trova in ritiro in una struttura cittadina, scelta presa dalla società che permetterà ai calciatori di trovare concentrazione ed energia in vista del match di domani pomeriggio. I tecnici D’Andrea e D’Alessandro dovranno rinunciare allo squalificato Fragapane fermo per tre turni in seguito alle tre giornate di squalifica rimediate nel match contro il Catania S.Pio X e agli infortunati Schiera e La Rocca entrambi fermi per problemi muscolari. Di seguito la lista dei 18 convocati. Portieri: Riccardo Trovato, Dino Billè. Difensori: Giovanni Iovine, Antonino Campanella, Marco Fodale, Andrea Fleri,  Moreno Busà. Centrocampisti:  Fabrizio Mazzullo, Gioele Ballarò, Francesco Munafò, Alberto Calogero, Andrea D’Angelo, Salvatore Trovato, Giuseppe Costa, Simone D’Arrigo. Attaccanti: Federico Matera, Prezioso Ghartey,  Luigi Galletta. A dirigere l’incontro il signor Claudio Petrella della sezione di Viterbo . Assistenti: Antonino Macca e Paolo Spadaro, entrambi della sezione di Ragusa. Calcio d’inizio alle 16.

Commenta su Facebook

commenti