Città, Alessandro: ”Siamo un gruppo fantastico, sto provando sensazioni bellissime”

Simone Alessandro (foto Marco Guerrera)

Il Città di Messina è virtualmente in Serie D. Alla formazione di mister Furnari manca adesso un solo punto per la certezza aritmetica della promozione, da conquistare nelle restanti tre giornate di campionato. Una stagione storica che si accinge a riportare i peloritani nel massimo torneo dilettantistico.

Città di Messina in festa per il 4-0 al Pistunina

Su questo si è soffermato Simone Alessandro, centrocampista che tanto bene ha fatto con la maglia giallorossa: ”Ottenere una promozione con il Città, sebbene manchi ancora un punto, è qualcosa di fantastico. Sto provando alcune sensazioni bellissime. Vincere con una squadra che ormai considero come una famiglia mi sta ripagando molto. Siamo molto uniti, sia sul campo che fuori. Ho compiuto la trafila nelle giovanili e non posso che essere orgoglioso di essere arrivato a questo livello proprio con la maglia che ho indossato fin da bambino”. 

Alessandro ha poi spiegato la chiave del successo della sua squadra: ”Il nostro gruppo ha fatto la differenza quest’anno. All’inizio non eravamo partiti al meglio, ma forse proprio da quella prima parte di stagione abbiamo gettato le basi per una scalata simile. Ci siamo aiutati molto, il mister è molto preparato ed è stato anche abile a rimetterci sul binario corretto. Non so cosa ci sia in programma per il futuro, sicuramente c’è una forte società dietro che svolgerà il suo compito nel migliore dei modi anche e soprattutto in caso di promozione in Serie D”.  

Esultanza dei giocatori del Città di Messina (foto Marco Guerrera)

Il giovane giocatore giallorosso ha infine parlato delle avversarie, dando anche uno sguardo ai play-off: ”Lo Scordia è la squadra che ci ha messo più in difficoltà. Non siamo riusciti a batterli né all’andata né al ritorno e dunque questo dimostra tutta la loro forza. Anche il Sant’Agata ha un ottimo organico, ha con sé un grande allenatore con cui ho avuto modo di lavorare in passato. Spero che possano vincere i play-off, ho dei bei ricordi e non posso che augurargli il meglio per il futuro”.

The following two tabs change content below.
Filippo D'Angelo

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com