Villa Zuccaro Schultze sconfitta in Puglia: Cerignola si impone 3 a 1

il libero dell'Amando Volley, Floriana Cosentino

La Villa Zuccaro Schultze perde 3 a 1 in trasferta con la Pallavolo Cerignola, incontro valevole per la 20esima giornata del campionato di serie B2 di pallavolo femminile. Una battuta d’arresto che lascia l’amaro in bocca per come è maturata, con le siciliane che hanno perso due set ai vantaggi avendo avuto l’occasione di chiuderli. In quei frangenti è mancata la giusta cattiveria agonistica per spostare definitivamente l’inerzia del match che era iniziato nel migliore dei modi. Una sconfitta tuttavia da metabolizzare con il massimo equilibrio e la consapevolezza che a sei giornate dalla fine tutto ancora è possibile. Il tecnico Gagliardi si affida in partenza alla formazione standard con Rania ed Escher schiacciatrici, Bertiglia opposto e Caruso in regia; la coppia di centrali è composta da Cassone e Diomede con libero Cosentino.

Amando Volley S. Teresa

il capitano Valentina Rania

Ottima partenza di primo set per la Villa Zuccaro Schultze che si porta avanti di sei lunghezze (1-7), poi il tentativo di rientro delle pugliesi che non cambia l’andamento del parziale chiuso dalle ospiti 21 a 25. Nel secondo le joniche allungano sul 5-9, poi il cambio di passo delle pugliesi che spostano l’inerzia portandosi a condurre di tre punti (17-14). Un margine di vantaggio che verrà conservato sino alla fine del set (25-23). Il terzo tempo di gioco è quello decisivo  con Cerignola che mette la testa avanti e ci rimane senza grossi problemi sino al +5 del 17-12. Sulla battuta di Diomede le joniche infilano un break di 9 a 1 che gli consente di operare il sorpasso (18-21). Cerignola controreplica procurandosi un set point sul 24-23. Si va avanti nel segno del cambio palla con Santa Teresa che fallisce ben cinque occasioni per chiuderlo, troppe per non lasciare il set 32-30 alle padroni di casa. Il quarto è consequenziale. Cerignola in allungo sino al 19-10. Reagiscono le joniche ma non riescono a ribaltare il risultato che vede il team pugliese aggiudicarsi la posta in palio. Nel terzo la Richiusa prende il posto della Cassone e nel quarto Sozzi fa rifiatare Carlotta Caruso che non era al meglio della condizione.

Pallavolo Cerignola – Villa Zuccaro Farmacia Schultze 3-1
Set: 21-25,25-23,32-30,25-21
Cerignola: Mancuso 26, Ameri 10, Maffei 6, Tralli 13, Catalano 5, Barbaro 15, Rubino (l), Fabrizio, Asero, Frate, Pinto. All: Colannino
Villa Zuccaro Farmacia Schultze: Rania 14, Caruso 4, Diomede 16, Cassone 4, Escher 19, Bertiglia 10, Cosentino (l), Richiusa, Sozzi, Rapisarda, Grillo. All: Gagliardi

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti