“Cinema e paesaggio in Sicilia”: si celebra così la Notte Europea della Geografia

Locandina de "La notte europea della geografia" (particolare)

“Cinema e Paesaggio in Sicilia” è la manifestazione con cui Messina celebra la “Notte Europea della Geografia”, promossa dall’EUGEO (l’Associazione che riunisce tutte le società geografiche europee) e patrocinata in Italia da tutte le Associazioni e i Sodalizi Geografici. L’evento avrà luogo il 5 aprile 2019, a partire dalle ore 16:30, presso il Dipartimento Cospecs dell’Università di Messina; ad inaugurare la manifestazione, il Magnifico Rettore, Prof. Salvatore Cuzzocrea con la coordinazione dalla Prof.ssa Caterina Barilaro, Ordinario di Geografia dell’Ateneo peloritano.

La locandina dell’evento

Dopo i saluti del Direttore del Dipartimento Cospecs, Prof. Pietro Perconti, del Vescovo Ausiliare Mons. Cesare Di Pietro, del Sindaco del Comune di Messina Avv. Cateno De Luca, dell’Assessore alla cultura del Comune di Messina Prof. Roberto Vincenzo Trimarchi, prenderanno il via gli eventi programmati: un “viaggio” attraverso il racconto che il cinema ha fatto del paesaggio siciliano, per sensibilizzare nei confronti dei beni ambientali e culturali. Tra le iniziative della manifestazione, la Mostra fotografica “Narrare l’anima dei paesaggi siciliani. Viaggio nel Distretto Culturale del Sud Est: linguaggi percezione rappresentazione” a cura della Prof.ssa Caterina Barilaro, la “Proiezione fotografica della Messina storica” a cura della Film Commission Messina, le riflessioni su “Paesaggi di celluloide: il territorio siciliano tra cinema e televisione” a cura dei professori Enrico Nicosia, Federico Vitella e Antonella Cava, una “Conversazione su Antonello da Messina e il paesaggio in Sicilia” a cura dei professori Francesco Paolo Campione e Sonia Gambino, un dibattito su “La geografia nella governance territoriale: dalla produzione cartografica alla pianificazione strategica” a cura dei professori Carmelo Maria Porto e Paolo Mazzeo. A seguire, la premiazione del vincitore del Photo Contest, selezionato da una apposita giuria nell’ambito di un articolato progetto laboratoriale, a cui hanno partecipato oltre 60 studenti dei CdL in “Turismo culturale e Dams”, “Scienze dell’educazione e della comunicazione” e del CdL Magistrale in “Turismo e Spettacolo”. Gli studenti che hanno scelto il tema dello Stretto hanno avuto la possibilità, offerta dalla Caronte&Tourist, di effettuare gratuitamente la traversata sulla nave ammiraglia “Elio”. A conclusione dell’evento,  il Cantastorie Fortunato Sindoni allieterà i presenti con un Recital.

Commenta su Facebook

commenti