Cinelli: “Avellino, Catanzaro e Crotone possono avere un ruolo da protagoniste”

CinelliIl saluto tra Cinelli e il tecnico del Catanzaro Vivarini (foto Paolo Furrer)

Daniele Cinelli, il vice di Sasà Sullo prima e di Ezio Raciti poi al Messina nell’ultimo campionato, ha parlato in un’intervista concessa a Il Mattino con particolare riferimento alla situazione dell’Avellino, sua ex squadra. “I colpi da novanta li faranno a fine mercato. Fermo restando che non voglio dare consigli a nessuno, il prossimo anno la formazione biancoverde non avrà problemi ad avere un ruolo da protagonista, insieme a Catanzaro e Crotone. Per giunta, c’è una intelaiatura buona, quindi, spazio a pochi innesti di peso. La squadra, in pratica, è già pressoché forte, va soltanto preparata per la B. Ho avuto modo di vederla all’opera e senza analizzare troppo i singoli, ci sono, comunque, individualità di qualità in organico”.

Autori

+ posts