Cestistica, impossibile reperire un titolo di B. Riparte la trattativa con l’Orsa

Cestistica BarcellonaIl sindaco Materia e Aurelio Coppolino (foto Ritratti)

Dopo tre giorni caratterizzati dal massimo riserbo il Dg della Nuova Cestistica Barcellona Aurelio Coppolino ha comunicato lo stop della trattativa con Giulianova che fa seguito a quelle con Venafro e Bernareggio. Unica pista perseguibile rimane quella con l’Orsa Barcellona (C Silver) per poi provare a presentare domanda di ripescaggio ma la sensazione è che la possibilità di giocare in serie B si allontani. Il tempo è strettissimo, 24 ore totali per decretare la parola fine all’intricata vicenda. 

Logo Nuova Cestistica Barcellona

La costituenda Nuova Cestistica Barcellona ha informato circa l’esito delle trattative, chiuse negativamente ed attualmente aperte, inerente il tentativo di acquisizione del titolo sportivo in grado di permettere l’inizio del progetto imprenditoriale, sportivo e sociale rappresentato sin dalla prima nota di sabato 2 giugno e ribadito nella conferenza stampa di venerdì 8 giugno (qui video conferenza stampa: http://tiny.cc/m7pzuy).

Questo il comunicato stampa emesso dalla Cestistica che pubblichiamo di seguito:

Quattro i cardini del progetto triennale (partendo dalla serie C Silver o biennale partendo dalla B: (1) programmazione, (2) sostenibilità economica, (3) condivisione, (4) giovani.

Nuova Cestistica al lavoro

PROGETTO INIZIALE (prima della rinunzia del Basket Barcellona formalizzata il 20 giugno scorso):
> 2018-19: acquisizione titolo C Silver con obiettivo Serie B (per meriti sportivi o successivo tentativo acquisizione titolo Serie B, budget 150.000 € + acquisizione titolo B)
> 2019-20: Serie B, assestamento (budget 500.000 €)
> 2020-21: Serie B, con obiettivo Serie A2 (per meriti sportivi o successivo tentativo acquisizione titolo Serie A2, budget 800.000 € + acquisizione titolo A2)
> contestuale presentazione progetto Palazzo 5.000 posti per potere andare in deroga, massimo due anni con progetto esecutivo, al fine di tentare promozione in A1 (tenendo conto della nuova normativa che prevede nr. 3 promozioni e non più nr. 1 dalla A2 alla A1)

PROGETTO SUCCESSIVO (dopo rinunzia Basket Barcellona formalizzata il 20 giugno scorso):
> 2018-19/a: tentativo acquisizione titolo Serie B, assesstamento (budget 500-600.000 €)
> 2018-19/b: tentativo acquisizione titolo Serie C con contestuale presentazione domanda di ripescaggio in Serie B. Obiettivo Serie B (per meriti sportivi o successivo tentativo di acquisizione si titolo Serie B, budget 150.000 € + acquisizione titolo B)
> contestuale presentazione progetto di un Palazzo da 5.000 posti per potere andare in deroga, massimo due anni con progetto esecutivo, al fine di tentare promozione in A1 (tenendo conto della nuova normativa che prevede nr. 3 promozioni e non più nr. 1 dalla A2 alla A1)

> 2019-20/a: Serie B, con obiettivo Serie A2 (per meriti sportivi o successivo tentativo acquisizione titolo Serie A2, budget 800.000 € + acquisizione titolo A2)
> 2019-20/b: Serie B, assestamento (budget 500.000 €)

2020-21/a: Serie A2, playoff (budget 1.000.000 €)
> 2020-21/b: Serie B, con obiettivo Serie A2 (per meriti sportivi o successivo tentativo acquisizione titolo Serie A2, budget 800-1.000.000 €)

Soci Orsa Barcellona

TITOLO SERIE B: dopo le trattative portate avanti da legale intermerdiario mandatario per mezzo di scrittura privata a firma dr. Coppolino, si registrano le seguenti negatività: Venafro (prima disponibile a vendere, ha poi deciso di continuare), Bernareggio (prima disponibile a vendere, ha poi deciso di continuare, Giulianova (disponibile a vendere inizialmente – 7 di giugno – ad una determinata cifra, ha presentato il 24 giugno, ieri ore 15.08, richiesta – respinta – del triplo del valore iniziale senza concedere possibilità accesso a cassetto fiscale da parte di consulente NCB. Sempre il 24 giugno, ore 18.34, il dr. Coppolino ha avanzato contro proposta concedendo il raddoppio della cifra iniziale, respinta dalla Società Giulianova Basket ’85 SSD, il 25 giugno, oggi, alle ore 11.50). La Ceststica ha ringraziato per i servizi resi il legale intermediario e tutte le Società coinvolte nelle trattative. La costituenda Nuova Cestistica Barcellona comunica a Tifosi ed Imprese, dopo averlo già fatto nelle ore scorse ad Istituzioni Sportive, Istituzioni Locale, Regionali e Nazionali – oltreché agli Operatori dell’Informazione – dell’impossibilità di acquisire titolo di Serie B.

TITOLO SERIE C Silver: dopo gli accordi verbali raggiunti nelle settimane scorse, non formalizzate per il legittimo recesso dalla precedente volontà (intendono continuare la propria attività), con le Società Cocuzza San Filippo e Nuovo Avvenire Spadafora, la costituenda Nuova Cestistica Barcellona ha sondato nella scorse settimane e nella giornata del 24 giugno, la Proprietà della SSDRL Patti Basket (retrocessa dalla Serie B quest’anno) per recepire disponibilità a trattativa: disponibilità concessa. Dopo successivo passaggio informale con FIP, e registrato ufficiosamente la griglia degli aventi diritto a ripescaggio, si è deciso di interrompere trattativa con SSDRL Patti Basket poiché impossibile avere garanzia ripescaggio e, in tal caso, impossibile trasferire titolo Serie C a Barcellona Pozzo di Gotto in presenza di altro titolo sportivo in categoria analoga (Or.Sa Barcellona, per Art. 148 Regolamento Organizzativo FIP). A seguito di ciò, mediante altro legale intemediario mandatario per mezzo di scrittura privata a firma dr. Coppolino, si è riattivata trattativa con la Società Or.Sa Barcellona per acquisizione titolo Serie C, consapevoli che – secondo passaggio informale con la FIP nel quale si è registrato ufficiosamente la griglia degli aventi diritto al ripescaggio (retrocesse dalla B e migliori piazzate nella C Silver) – qualora si trovi accordo per acquisizione titolo Or.Sa Barcellona e nonostante si intenda presentare domanda di ripescaggio per non lasciare nulla di intentato, si dovrà gareggiare molto probabilmente al campionato 2018-19 di Serie C Silver, con obiettivo Serie B (per meriti sportivi o mediante tentativo di acquisizione). Tale trattativa avrà termine entro e non oltre martedì 26 giugno, al fine di poter adempiere ai diversi passaggi formali (costituzione nuova Società, trasferimento titolo, affiliazione, domanda di iscrizione, domanda di ripescaggio. Il tutto entro il 9 luglio prossimo).

Il Dg della Cestistica Barcellona Aurelio Coppolino

Si ribadisce che tutti i passaggi sopra esposti hanno visto la partecipazione (attiva e passiva) del dr. Coppolino in qualità di DG in pectore e rappresentante degli investitori a lui legati, Istituzioni Sportive (FIP Sicilia ed LNP), Istituzioni Locali, Regionali e Nazionali.

Si comunica che sarà emesso ultima nota comunicazione in merito tentativo acquisizione titolo Serie C Silver nella giornata di domani, martedì 26 giugno.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti