CdM, Siracusano: “Niente illusioni, ma potremo toglierci grandi soddisfazioni”

Città di MessinaLa dirigenza del Città di Messina e il direttore generale Giovanni Cardullo

La terza vittoria consecutiva vale, almeno momentaneamente la vetta della classifica. Il Città di Messina batte anche il Paternò, grazie al rigore trasformato di Rasà, regalandosi un altro pomeriggio da applausi. Questo il commento del vicepresidente Gabriele Siracusano all’Ufficio stampa del club dopo la sfida vinta al “Garden Sport”: “Era una partita difficile, affrontavamo una squadra molto attrezzata e composta da giocatori di esperienza. Abbiamo giocato bene a calcio, sia nel primo che nel secondo tempo. Si è vista, inoltre, la voglia dei giocatori, dal primo all’ultimo, con il mister che ha avuto il merito di aver messo bene in campo la squadra. Siamo soddisfatti di aver battuto un avversario di rango che avrebbe voluto portare via almeno un punto”.

Gabriele Siracusano

Per la formazione allenata da Furnari è stato un inizio di campionato ricco di soddisfazioni. Siracusano sottolinea: “Questa vittoria ce la teniamo stretta, poi vedremo cosa accadrà nelle altre gare. Penso che ci manca qualche punto, specie se penso alla partita in casa con il Caltagirone. Stiamo giocando bene a calcio, in un campionato difficile come quello di Eccellenza. Così ci potremo togliere delle soddisfazioni e ben sperare per il futuro, senza però illuderci né fare voli pindarici”.

Commenta su Facebook

commenti