Career high per il santagatese Bortolani. 23 punti sul campo della Virtus Bologna

BresciaGiordano Bortolani

Impresa storica per la Leonessa Brescia che espugna la Segafredo Arena di Bologna al termine di una partita dalle mille emozioni vinta col punteggio di 90-89. Serata da ricordare per uno strepitoso Giordano Bortolani, classe 2000, nato a Sant’Agata Militello e figlio dell’ex giocatore dell’Orlandina Lorenzo. Per il 20enne matura il proprio career high in massima serie con 23 punti (4/5 da due, 3/5 da tre) e 4 rimbalzi in appena 25 minuti. Per il talento di scuola Olimpia Milano già spiccano due presenze e tre punti con la maglia della Nazionale.

Giordano Bortolani

Ancora Giordano Bortolani in azione
(foto Mancini/Ciamillo-Castoria)

Queste le sue parole al “Giornale di Brescia”: “Siamo rientrati decisi nella ripresa, abbiamo sicuramente meritato la vittoria perché abbiamo dimostrato a differenza delle altre partite che possiamo tenere per quaranta minuti. Ogni volta che subivamo un canestro, e anche sotto di dieci, ci abbiamo sempre creduto senza mai mollare. Sono molto contento di essermi confrontato con Belinelli, diciamo che quando mi veniva da guardarlo mi sembrava “finto” vederlo qui. Bello giocare contro giocatori di questo calibro”.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva