A Capo d’Orlando il 3° Trinacria Master Over 40. Napoli s’impone in finale su Reggio Calabria

Trinacria Master Over 40

Al PalaValenti di Capo d’Orlando abituale appuntamento d’inizio estate nel week end appena trascorso con la terza edizione del Trinacria Master Over 40, evento intitolato a Daniele Di Noto, ex giocatore dell’Orlandina Basket, prematuramente scomparso alcuni anni fa.
Le squadre partecipanti oltre ai padroni di casa di Capo d’Orlando sono state Napoli, Bari, una rappresentativa di Cefalù, Trapani e Reggio Calabria. La formula del torneo, che quest’anno ha aperto anche alla categoria Over 35 femminile, ha previsto la disputa di un unico girone con partite di quattro tempi ciascuno da otto minuti. L’organizzazione ha stilato sin dalla giornata del sabato un programma più intenso di partite, terminando la manifestazione la domenica mattina con premiazioni finali e un rigenerante bagno a mare.
Per il Sud Italia ottimi numeri li ha ottenuti la rappresentativa di Reggio Calabria che ha ben figurato al Memorial Over 40 fermandosi solamente in finale contro i partenopei di Napoli. Bel successo all’esordio per i reggini contro Bari, poi è arrivata la sconfitta contro il quotato Napoli per 47 a 44 senza però l’apporto dell’Mvp Milo Geri che ha rimediato nella seconda parte del torneo fornendo grandi prestazioni alla causa.
I padroni di casa di Capo D’Orlando di Mario Iannello, pur favoriti alla viglia, non sono riusciti a difendere il successo colto nell’edizione 2015 e sono stati battuti in volata col punteggio di 71-70 proprio da Reggio Calabria che è poi volata in finale.

Commenta su Facebook

commenti