Campionato Csen: Accademia-Modef finale playoff. Battute Cosmos e Real Minissale

Modef

Saranno Accademia Messina e Modef ad affrontarsi nella finale playoff del Campionato Provinciale Csen di calcio a 11. E’ questo il verdetto emesso dalle semifinali disputate in settimana che hanno dato il via alla fase post-season. Sono state due gare particolarmente combattute, con il risultato rimasto in bilico sino alla conclusione. La sfida giocata sul terreno del “Bisconte”, tra Accademia Messina e Cosmos, si è chiusa sul risultato di 2-1. A decidere il match, diretto dall’arbitro Bosio, coadiuvato dagli assistenti Canale e Ruggeri, è stata per i viola la doppietta siglata da Giuseppe Amante, in gol al 3’ e al 31’. Per il Cosmos a segno Corrado Martelli al 38’, rete utile ad accorciare le distanze e a rendere incerti i minuti conclusivi. Beccaria e compagni, che avevano terminato al secondo posto la regular season, hanno comunque mantenuto il prezioso vantaggio, staccando così il pass per l’agognata finale.

Real Minissale

Real Minissale

Nell’altro confronto, giocato al “Nicola Bonanno” dell’Annunziata, il Modef ha invece regolato per 1-0 il Real Minissale, aggiudicandosi la partita che vedeva opposte le formazioni terze e quarte classificate del campionato. “Fischietto” affidato in quest’occasione all’arbitro La Corte, con assistenti Cardile e Sturniolo. Dopo un primo tempo a reti bianche, a far gioire il Modef è stata la perfetta parabola su calcio di punizione disegnata da Aloisi al 48’ che non ha lasciato scampo all’estremo difensore avversario. Viceversa il Real Minissale può mordersi le mani per alcune nitide palle gol non concretizzate. Sugli scudi il portiere Musicò, autore di ottimi interventi. L’ultimo atto tra Accademia Messina e Modef è in programma lunedì 9 maggio, con calcio d’inizio alle ore 21, sempre presso il “Nicola Bonanno”. In caso di parità al 70’ il regolamento prevede la disputa di due tempi supplementari da 10′ ciascuno. Nel caso in cui dovesse perdurare ancora la situazione di parità si procederà con l’effettuazione di cinque calci di rigore per squadra. La vincente dei playoff raggiungerà Tremonti e Peloro Annunziata, già qualificate alle Finali Nazionali Csen, in calendario in località Lido di Roma dal 30 giugno al 3 luglio.

Accademia Messina-Asd Cosmos 2-1
Marcatori: 3′, 31′ Amante (A), 38′ Martelli Corrado (C)
Accademia Messina: Campanella, Beccaria S., Mento, La Rocca (51′ Trimarchi), Milano, Beccaria G., Roccamo, Guccione, Amante, Celeste, Nunnari. All. Nuccio Beccaria.
Asd Cosmos: Schifilliti, Tranfo, Lo Presti, De Gregorio, Trombetta, Meli, Randazzo, Martelli Carlo, Martelli Corrado, Raffaele (42′ Calì), Cocivera. All.: Corrado Randazzo.
Arbitro: Bosio di Messina (assistenti Canale e Ruggeri)
Ammonito: Martelli Carlo (C)mos

Asd Modef-Real Minissale 1-0
Marcatore: 48′ Aloisi
Asd Modef: Musicò, De Francesco (52′ Mazzù), Giorgio, Scandurra, Melita (50′ Di Pietro), Sorrenti, Siracusa, Ficarra, Aloisi, Cicciarello, Cipriano. All.: Natale De Francesco.
Real Minissale: Micari, Barbera E., Boccaccio, Cosenza, Foti (51′ Guerrini), Impoco, La Fauci D. (40′ Borgia), Minissale, Nocita, La Fauci F. (61′ Giannetto), Barbera A. All.: Emanuele Barbera.
Arbitro: La Corte di Messina (assistenti Cardile e Sturniolo)
Ammoniti: Cosenza e Foti (RM), Melita (M)

Commenta su Facebook

commenti