Buoni i numeri della 2^ tappa del Campionato Italiano AICS di Kick Boxing

Si è svolta, nei giorni scorsi, nella palestra di Montepiselli la seconda tappa del Campionato Italiano (Centro/Sud Open) AICS di Kick Boxing. La manifestazione, ben organizzata dalla Dragon Fire Messina del maestro Domenico Tempini, era riservata alle discipline Semi Contact, Ligh Contact e Kick Light.

PremiazioneCirca 80 i partecipanti che sono giunti a Messina dall’intera Sicilia e dalla vicina Calabria. Ben oltre le attese il numero di società rappresentate: Olympia Club Bianco, Dragon Fire Messina, Titans Kick Boxing Vibo Valentia, Team La Rosa Catanzaro, Fata Morgana Reggio Calabria, Fight Club Reggio Calabria, Asd Shen Vibo Valentia, Polisportiva Eracle Reggio Calabria e Team Micali Messina.

Questa importante kermesse metteva in palio punti preziosi per l’assegnazione dei titoli, che avverrà nel terzo appuntamento in calendario domenica 8 giugno a Reggio Calabria, dove si premieranno i campioni tricolore, ed è servita, inoltre, per selezionare i migliori atleti che si affronteranno nel Semi Contact a squadre maschili e femminili della gara Sicilia contro Calabria, in programma sempre l’8 giugno. Diversi gli allievi della Dragon Fire che sono in testa, intanto, alla classifica provvisoria nelle varie categorie. Nel Semi Contact primeggiamo Giuseppe Massaro e Gabriele Florio (Pulcini 6/8 anni), Santino Occhino (Speranze), Giada Tempini, Giovanni Armaleo e Aurora Tempini (Giovani Promesse) e Giulia Cardile (Senior 14/16 anni). L’appuntamento peloritano si è concluso con le premiazioni di rito, alle quali ha presenziato il presidente del comitato provinciale dell’AICS, Lillo Margareci.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com