Barcellona, capitan Sereni rassicura i tifosi. “Daremo il massimo”

Giacomo Sereni (Basket Barcellona)

Giacomo Sereni è già il capitano coraggioso di questo Basket Barcellona edizione 2016/2017. Parole ferme e decise quelle del lungo giallorosso che suona la carica dopo la prima settimana di allenamenti, culminata con l’amichevole disputata a Patti contro Capo d’Orlando.
Nella sua prima intervista con i galloni di capitano, Jack tiene a cominciare con un caro pensiero in ricordo di Lorenzo De Lise, il cestista della Zannella Cefalù, venuto a mancare prematuramente a seguito di un tragico incidente stradale: “Ci tengo, a nome di tutta la squadra, a ricordare il nostro collega Lorenzo De Lise – ha affermato Sereni – Siamo vicini alla sua famiglia e alla Zannella Basket Cefalù. Questa tragedia ci ha scossi molto”.
Le prime parole da capitano sono intrise di orgoglio: “Mi rende molto orgoglioso ricoprire questo ruolo. Non sono mai stato capitano in nessuna delle società in cui ho giocato. Se avessi potuto scegliere, avrei sicuramente scelto un gruppo di ragazzi come il nostro per esserne il capitano. Un gruppo in cui non ci sono fuoriclasse, ma soltanto buoni giocatori che fanno del loro lavoro in palestra un vero punto di forza. Sono contento di essere per la prima volta capitano in questa città, dove ho già giocato sette anni fa, trovandomi benissimo. Posso solo dire che siamo un gruppo molto volenteroso. Sappiamo che dal lavoro quotidiano passeranno i nostri traguardi. Siamo partiti molto forte sotto la guida di Nisic e Nania. Ho visto da parte di tutti noi una volontà immensa. Sono convinto del fatto che siamo partiti con lo spirito giusto”.
Sul tecnico Milan Nisic, il capitano Giacomo Sereni si esprime così: “Di Nisic ho avuto ottime impressioni sia sul piano tecnico e professionale che su quello umano. E’ preparatissimo, un ottimo coach. Sa gestire il gruppo e alternare i momenti di scherzo a quelli in cui bisogna essere duri. Sta creando attorno a lui fiducia e stima”.

Giacomo Sereni capitano del Basket Barcellona

Giacomo Sereni capitano del Basket Barcellona

Poi, capitan Sereni fissa gli obiettivi: “Il mio primo obiettivo, conoscendo il grande pubblico barcellonese, è quello di rivedere l’entusiasmo che ho visto qui sette anni fa. Un pubblico invidiatissimo in tutta Italia. Chiedo al pubblico di avere pazienza perché noi daremo il massimo per ottenere risultati importanti. Il gruppo solido che stiamo costruendo può togliersi belle soddisfazioni”.
Infine la società del Basket Barcellona ha voluto ricordare che la biglietteria ufficiale per la stagione 2016/2017 è l’Edicola Torre dove sarà possibile prenotare gli abbonamenti validi per tutta la stagione.

Foto in evidenza di Antonio Caracciolo – Basketinside

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva