Altra goleada per il Città di Villafranca

Il Città di Villafranca replica contro il Sammichele il risultato del match d’andata e stacca il pass per la fase dei triangolari playoff di Serie B di calcio a 5. Al Palasport “Salvatore Cavallaro” la compagine allenata da Nino Rinaldi offre un’altra prova di forza, travolgendo i pugliesi per 8-2. Il primo turno dell’appendice post-season viene dunque superato a pieni voti.

La cronaca. In avvio gli uomini di Guarino cercano di riaprire il discorso qualificazione, sbloccando subito il punteggio con Urgesi, in gol su punizione dopo appena 20” di gioco. I padroni di casa, però, reagiscono immediatamente e sfiorano per due volte il pareggio con Di Carlo. Sull’altro fronte, invece, Zerbini spreca l’occasione per il raddoppio. L’1-1 arriva all’8’ ad opera di Salomao, il quale insacca di precisione da fuori area dopo l’incursione di Di Trapani. Il Città di Villafranca alza il ritmo e al 14’ trova il vantaggio firmato da Ferreira che, con la casacca da portiere di movimento, infila in fondo al sacco da pochi passi su assist di Di Trapani. Un minuto più tardi il 3-1 realizzato da Di Carlo, a segno dal limite. Nel finale di tempo c’è spazio per il palo colto da Salomao su suggerimento di Madonia ed il quarto gol tirrenico siglato da Piccolo.

Andrea Di Trapani

Andrea Di Trapani

Con il passaggio del turno ormai in cassaforte, nella ripresa i biancoverdi possono giocare sul velluto. Al 5’ splendida marcatura dalla lunga distanza di Di Trapani che approfitta di un Sammichele tutto proteso in avanti con il portiere di movimento. Sessanta secondi dopo Zerbini si invola verso la porta difesa da Avanzato e calcia a rete: sfortunato Piccolo nell’intervento in scivolata che comporta l’autogol. Piccolo, però, si rifà con gli interessi al 10’, quando finalizza in contropiede per il 6-2. A questo punto sale in cattedra il neo entrato Bruno, beniamino del pubblico locale. Sua la doppietta che fissa il risultato sul definitivo 8-2: al 16’ insacca sfruttando il preciso assist di Ferreira e al 19’ si fa ancora trovare pronto deviando in rete sottomisura. Per Bruno è la prima doppietta stagionale.

Superato di slancio il primo turno dei playoff per il Città di Villafranca è ora tempo di pensare alla fase dei triangolari. Orofino e compagni, inseriti nel girone C, giocheranno l’1 maggio in trasferta contro l’Innova Carlisport Ariccia, qualificatasi a spese dello Sporting Lodigiani. In apertura riposerà, invece, l’Ares Mola, che ha ribaltato la sconfitta dell’andata imponendosi per 7-5 dopo i tempi supplementari contro il Futsal Bisceglie. Il 6 e 10 maggio le successive due giornate di gara.

Una punizione per il Città di Villafranca

Una punizione per il Città di Villafranca

Il tabellino: Città di Villafranca-Sammichele 8-2 (pt 4-1)
Città di Villafranca: Avanzato, Madonia, Salomao, Ferreira, Di Trapani, Piccolo, Orofino, Bruno, Lo Buglio, Di Carlo, Porcino, Abate. All. Rinaldi
Sammichele: Paradiso, Zerbini, Urgesi, D’Aprile, Spinelli, Giuliani, Ramos, Giotta, Allegrezza, Tria. All. Guarino
Arbitri: Antonio Annunziato Belsito di Lamezia Terme e Manuel Candeliere di Catanzaro. Crono: Fabrizio Schirripa di Reggio Calabria.
Marcatori: 1′ pt Urgesi (S), 8′ pt Salomao (CDV), 14′ pt Ferreira (CDV), 15′ pt Di Carlo (CDV), 19′ pt Piccolo (CDV); 5′ st Di Trapani (CDV), 6′ st aut. Piccolo (CDV), 10′ st Piccolo (CDV), 16′ st, 19′ st Bruno (CDV).

 

Commenta su Facebook

commenti