Al Palacultura Antonio Ballista e la sua Hit Parade in concerto

Antonio BallistaAntonio Ballista

Il prossimo 23 ottobre al Palacultura si esibirà in concerto Antonio Ballista, pianista, clavicembalista e direttore d’orchestra fra i più apprezzati in assoluto. L’evento musicale rientra nell’ambito del calendario della 96ª Stagione Concertistica della Filarmonica Laudamo.

Antonio Ballista

Antonio Ballista in concerto

In programma le musiche dal suo recentissimo disco “Hit Parade 
Il meglio della canzone secondo me”. Una vera e propria Top 20 in cui l’artista svaria dalla liederistica classica alla canzone italiana d’anteguerra, dai gioielli beatlesiani a Liszt, dall’opera barocca a Cole Porter, ai Platters, Gershwin, Satie, Walt Disney, ma anche Chopin e Debussy. Antonio Ballista, tra i più grandi musicisti del nostro tempo, si è sempre dedicato all’approfondimento delle espressioni musicali più diverse, facendoci scoprire la bellezza e la nobiltà della forma-canzone. Ha suonato sotto la direzione di Abbado, Bertini, Boulez, Brüggen, Chailly, Maderna e Muti, con l’Orchestra della BBC, il Concertgebouw di Amsterdam, la Filarmonica d’Israele, l’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, la London Symphony Orchestra, l’Orchestre de Paris, le Orchestre di Philadelphia e Cleveland e la New York Philharmonic, e dal 1953 suona in duo pianistico con Bruno Canino. Hanno scritto per lui i maggiori compositori contemporanei Berio, Boccadoro, Bussotti, Castiglioni, Corghi, De Pablo, Donatoni, Morricone, Panni, Sciarrino, Sollima e Togni. Invitato in prestigiosi festival internazionali, ha effettuato tournée con Berio, Dallapiccola e Stockhausen ed ha collaborato con Boulez, Cage e Ligeti in concerti. Fondatore e direttore dell’ensemble Novecento e Oltre, Ballista ha anche insegnato nei Conservatori di Parma e Milano e all’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola.