Il 4° Basket for Younicef mette in risalto la solidarietà degli sportivi. Sostegno a distanza per il piccolo Christian

La quarta edizione del torneo “Basket for Younicef”, svoltosi come di consueto ai campetti di Pompei il 21 e 22 giugno scorsi, quest’anno non si rivolgeva soltanto agli amanti della palla a spicchi (per la cronaca il torneo è stato vinto dal trio di atleti peloritani formato da Restuccia, Centorrino e Carnazza) ma è stata arricchita da diverse attività collaterali come un triangolare di calcio per bambini, da un piccolo torneo di briscola, dall’estrazione del “playmaker”, considerati i suoi quarantaquattro centimetri di altezza, Pigotta “Loris”, oltre che dalla vendita di portachiavi e dalle offerte libere formulate dai numerosi partecipanti.

La lettera dei volontari Younicef

La lettera dei volontari Younicef

Gli organizzatori sono lieti di comunicare che il ricavato è stato di 733 euro, che è andato interamente alla campagna Unicef “100% Vacciniamoli tutti”.
(Per maggiori informazioni è consultabile l’indirizzo www.vacciniamolitutti.it o è possibile recarsi in via Garibaldi, 124 di fronte Teatro Vittorio Emanuele)
Le novità non finiscono qui.
Grazie alla donazione di 300 euro, da parte di due benefattori venuti a conoscenza della Missione “Amici dei Santi Angeli”, che hanno condiviso in quei due giorni gli stessi spazi, è stato possibile garantire, per il primo anno, il “Sostegno a distanza” del piccolo Christian Chidiebere Oguzie che frequenta la scuola Holy Angels del Villaggio di Umueme (NIGERIA).
(Per informazioni www.misolida.org o venite a trovarci in via Ugo Bassi, 112 di fronte Scuola Verona Trento)
Lo staff organizzativo ringrazia di cuore quanti hanno reso possibile questi due giorni di Sport e Solidarietà.
Se il torneo “Basket for Younicef” è arrivato alla 4^ edizione il merito è solo di chi con passione ha preso parte a questa manifestazione con importanti risvolti benefici.
Gli atleti hanno fatto molto di più che la semplice partecipazione. Hanno messo a disposizione del torneo il proprio tempo ed il talento tecnico.
Con la speranza di aver regalato un sorriso i “Volontari Younicef” e gli “Amici dei Santi Angeli” intendono ringraziare espressamente di cuore tutti i numerosi partecipanti.

Il piccolo

Il piccolo Christian Chidiebere Oguzie ha ottenuto il sostegno a distanza

Questo il video di presentazione del torneo Basket for Younicef:

Commenta su Facebook

commenti