La WP Messina impegnata a Firenze. Tarquini: “Sono certo che faremo bene”.

Le peloritane chiamate a dare un seguito dopo la vittoria con la Sis Roma. La gara in diretta su Rai Sport 2 alle 14:55.

Silvia Bosurgi in azione

Silvia Bosurgi in azione

Dopo aver rotto il ghiaccio anche in campionato grazie al successo ottenuto alla piscina Cappuccini contro la Sis Roma, la Waterpolo Despar Messina cerca il bis sabato a Firenze. Impresa alla portata del “sette” peloritano anche se il reale valore delle toscane, nonostante le novità nel loro organico, non è, comunque, ben fotografato dallo zero in classifica alla voce vittorie. La gara, arbitrata da D. Bianchi e Rotondano, sarà trasmessa in diretta su RaiSport2 alle 14.55, un motivo in più per la rinnovata squadra peloritana, chiamata a fornire prestazione e risultato.

Sarà la prima partita in trasferta per il capitano Silvia Bosurgi assente nella partita inaugurale del torneo. Tra le toscane milita una ex, si tratta del portiere Alessandra Ventriglia che nella scorsa stagione faceva parte del roster della Waterpolo Despar Messina.

Il presidente Genovese don il tecnico Tarquini

Il presidente Genovese con il tecnico Tarquini

A Firenze non ci sarà il rischio del troppo facile. Il tecnico giallorosso Luca Tarquini, oltre a puntare al risultato pieno, spera di vedere miglioramenti individuali e collettivi: “Ci siamo preparati con allenamenti intensi e test probanti. Speriamo di vincere e di sviluppare meglio alcuni concetti. L’errore che potremmo commettere è quello di sottovalutare l’impegno, mi auguro, ovviamente, che ciò non accada. Sono certo che faremo bene”.

Queste le altre gare della terza giornata: Imperia-Sis Roma, Prato- Padova, Orizzonte Ct- Bogliasco e Rapallo-Cosenza

Classifica: Imperia, Padova, Bogliasco 6, Prato 4, Wp Despar Messina e Orizzonte Ct 3, Rapallo 1, Sis Roma, Cosenza e Firenze 0.

Commenta su Facebook

commenti