Week-end brillante per la Pongistica Messina. L’Astra Valdina chiude imbattuta

TennistavoloPillera, Arcigli e Sabatino (Pongistica Messina)

In serie B/1 di tennistavolo la Pongistica Messina (Arcigli, Pillera, Dario Sabatino) vince per 5-3 sulla Fiaccola Castellana (BA), condannando i pugliesi alla retrocessione. Torna sconfitto da Cava dei Tirreni il T.T. Top Spin (Sofia, Trifirò M., Trifirò G.) che cede per 5-2 agli ostici padroni di casa. In B/2, inattesa battuta d’arresto a Palermo del T.T. Top Spin (Quartuccio, S. Zaccone, Rampello) che perde 5-3 contro lo Sportenjoy Allezping.

Astra Valdina

Sfameni, Rozanova, Ruvolo e Minutoli (Astra Valdina)

Nel campionato di C/1, girone Q, bella affermazione per 5-3 della Pongistica Messina (Sidoti, Larini, L. D’Amico, Girone) che supera e aggancia al secondo posto l’Atlantide Vibo Valentia. Nel girone R, convincente vittoria dell’Astra Valdina (S. Caprì, Briuglia, C. D’Amico), che rifila un netto 5-1 alla Libertas Sturzo Caltagirone.

In campo femminile, con un doppio 4-0 sul T.T. Casper Reggio Calabria e su L’Azzurro Molfetta, l’Astra Valdina (Rozanova, Minutoli, Sfameni, Ruvolo) conclude imbattuta la regular season del campionato di serie B, conquistando l’accesso ai play-off promozione. Nel prossimo fine settimana, spazio all’attività individuale con la “Giornata Rosa” in programma a Coccaglio (BS) e i Campionati Regionali Maschili di categoria che si svolgeranno al Palacatania.

 

Commenta su Facebook

commenti