Volley Letojanni, il vice Zappalà e lo scout Quimi completano lo staff tecnico

Volley LetojanniLuciano Zappalà nuovo vice allenatore del Volley Letojanni

Si completa lo staff tecnico con due nuove figure professionali che faranno parte dell’Asd Volley Letojanni per la stagione agonistica 2022-2023: il secondo allenatore Luciano Zappalà e lo scout-man Davide Quimi. Il catanese Zappalà siederà sulla panchina dell’Asd Volley Letojanni a fianco di mister Gianpiero Rigano, dopo che lo scorso anno ha allenato il settore giovanile della società letojannese.

Volley Letojanni

Davide Quimi sarà lo scout-man del Volley Letojanni

Zappalà ha iniziato ad allenare alla fine degli anni Ottanta, militando per parecchi anni in campionati di Serie C; per nove anni è stato il secondo allenatore di Giovanni Bonaccorso, con il quale ha anche condiviso la panchina del Volley Letojanni tre stagioni orsono, rimanendo poi alla guida del settore giovanile. Tra le varie qualifiche possedute è docente nazionale e ha ricoperto diversi ruoli all’interno della Federazione Pallavolo regionale e territoriale. Zappalà, ben lieto di continuare a collaborare con la società letojannese, entusiasta di questa nuova esperienza commenta: “Mi auguro di fare bene se non meglio di quanto è stato fatto nella scorsa stagione e di ottenere il miglior risultato possibile”.

Davide Quimi è, invece, il nuovo scout-man dell’Asd Volley Letojanni. Quimi, nato a Lima in Perù, classe 1990, orbita nel mondo della pallavolo da ormai 14 anni come allenatore passando da Roma 7 – Volleyrò, Spes Mentana per finire nel Volleyfriends dove ha imparato il ruolo di scout man che svolge ormai da quattro anni, disputando varie finali regionali. Quimi ha preso il posto di Claudio Mantarro, che la società letojannese ringrazia per l’egregio lavoro svolto, che si è accasato, come già lo scorso anno, a Zafferana Etnea in serie B2 femminile. Queste due figure si vanno ad aggiungere al riconfermato preparatore atletico Pietro Villari e all’osteopata e consulente medico Gianluca Catania.

Volley Letojanni

Il tecnico del Volley Letojanni Gianpiero Rigano a bordo campo

“Non mi sono mai posto limiti – ha commentato Davide Quimi – e devo ringraziare tutte le società con cui ho fatto gavetta per aver avuto la possibilità di imparare questo mestiere. Ringrazio il Volley Letojanni per questa nuova avventura; negli ultimi anni mi sono dedicato molto alla specializzazione dello scouting, anno dopo anno capisco che è fondamentale per studiare e controllare l’andamento del gioco. Spero di portare la mia esperienza e la mia professionalità per poter affrontare al meglio questa stagione”. 

Autori

+ posts