VinciTù Racing Team, una realtà siciliana dalle grandi ambizioni

VinciTù Racing TeamIl VinciTù Racing Team è una realtà in grande ascesa

Il VinciTù Racing Team di Termini Imerese scalda i motori per questa nuova stagione, che sta per iniziare con il “Trofeo Italiano Amatori”, in programma il 9 maggio dal circuito del Mugello. La presentazione ufficiale del team si svolgerà sabato e domenica nell’autodromo Valle dei Templi di Racalmuto.

Alessio Sgromo

Il giovane Alessandro Sgromo in azione

L’annata parte con nuovi ed entusiasmanti stimoli e un unico obiettivo, imporsi come leader della categoria per poter puntare ancora più in alto in futuro. L’esperienza del 2020 al Trofeo Pirelli Cup, che ha permesso al giovane di team di primeggiare nella classe 600 con Salvatore Torrisi e nella 1000 con Luigi La Placa del Trofei Centro Italia, è servita per maturare maggiore consapevolezza dei propri mezzi.

Diversi gli ingressi con la nuova supervisione di Andrea Ballerini, ex pilota del motomondiale, oggi capo tecnico di diversi campioni in SBK e Super Sport. Tra i piloti le new entry sono Francesco De Pace su Yamaha R1 e Sebastiano Caserta su Bmw s1000 rr.

Confermati, invece, Luigi La Placa, vincitore lo scorso anno nella classe 1000, ora in sella alla nuova Ducati Panigale V4, Vincenzo Palmieri su Yamaha R1, Massimo Buonvicino su Yamaha R1 e Federico Barone su Yamaha R6. Occhi puntati su Alessandro Sgromo, 15 anni di Firenze, giovane promessa che nel 2019 ha preso parte al Campionato Italiano Velocità, passato adesso al VinciTù Racing Team.

VinciTù Racing Team

Il team siciliano VinciTù Racing

Non nasconde le proprie ambizioni il team manager Davide Bongiorno, che insieme a Luigi e Rosario La Placa dirige il team siciliano. “L’anno scorso è stata una esperienza importante che ci ha fatto conoscere meglio l’ambiente. I risultati ottenuti sono stati soddisfacenti e ci hanno permesso di presentarci ai nuovi sponsor con due trofei conquistati. Per questa stagione abbiamo investito veramente tanto, perché l’obiettivo è quello di vincere in questa nuova categoria per puntare ancora piu’ in alto nel 2022”. Bongiorno competerà, inoltre, con la sua Aprilia Rsv4 Factory.

Il Trofeo Italiano Amatori quest’anno segna sedici anni di storia, alle categorie Superior Cup 1000 e Avanzata 1000, si affiancheranno le due nuove Trofeo Rookie Challenge e Trofeo Rookie Challenge Pro. Cinque gli appuntamenti in calendario:
Gara 1 e 2  –  8-9 Maggio  –  Mugello
Gara 3  – 6 Giugno  –  Vallelunga (punteggio doppio)
Gara 4 e 5  –  24 Luglio-25 Luglio  –  Misano
Gara 6 e 7  –  21-22 Agost0  –  Mugello
Gara 8 e 9  –  25-26 Settembre  –  Misano

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva