Il Villafranca Beach Soccer dice addio al sogno Final Eight

Il Villafranca Beach Soccer cede 1-2 dopo il supplementare contro il Catanzaro e vede definitivamente spegnersi le possibilità di centrare la qualificazione alla Final Eight. Una gara che arricchisce la collezione di rimpianti del team biancoverde, uscito sconfitto nella seconda giornata della tappa di Montalto di Castro al termine di un’altra sfida rocambolesca. Medero e compagni, trovatisi in vantaggio di un gol all’inizio del terzo tempo, non hanno avuto il necessario cinismo, subendo una rimonta impossibile da digerire.

La cronaca. Tra le file del Villafranca ancora assente Salgueiro, costretto a scontare il secondo e ultimo turno di squalifica. In porta spazio a Billè. Il match fatica a decollare e vive una lunga fase di studio. Di Spaccarotella, dalla distanza, la prima conclusione degna di nota. E’ quindi Medero a sfiorare il gol dopo un bel palleggio. Di nuovo l’argentino impegna l’estremo difensore Piazza prima della chiusura del tempo. All’inizio della seconda frazione Billè si oppone, invece, all’insidioso diagonale di Mauro. Il Villafranca aumenta la pressione col passare dei minuti, ma spreca una ghiotta chance con Polastri su un invitante tiro libero. Biancoverdi ancora pericolosi con l’incursione di Bidinotti, la cui conclusione viene bloccata dal portiere giallorosso, e sulla bella girata da Germanò, il quale vede deviarsi il tiro sopra la traversa da Piazza. Villafranca quindi vicinissimo al gol sul colpo di testa di Bidinotti che stacca su corner battuto da Spaccarotella senza riuscire a colpire. Sull’altro fronte pregevole intervento in tuffo di Billè, bravo a salvare su Errigo.

Una fase del match

Una fase del match

Il secondo tempo termina con il tentativo da lontano di Medero che per poco non beffa Piazza ed il risultato resta così a reti inviolate dopo 24’ di gioco. A spezzare l’equilibrio è in apertura di terza frazione Spaccarotella, lesto ad insaccare sottomisura sul tiro libero di Medero. Quasi una liberazione. A questo punto il Villafranca sembra avere le mani sul match, ma sciupa la possibilità per il raddoppio con Bidinotti che non inquadra la porta da ottima posizione, e successivamente con Germanò. Billè salva poi il risultato, dicendo di no ad Henrique. A complicare i piani della squadra di Piscardi arriva però l’espulsione di Germanò che trattiene un avversario e riceve la seconda ammonizione della sua partita. In inferiorità numerica i biancoverdi incassano il gol del pareggio: all’8’ la doccia fredda è targata Gentile che con un po’ di fortuna beffa Billè sottomisura sul tiro libero battuto da Errigo. Tutto da rifare per il Villafranca e la gara si innervosisce. Al 10’ il Catanzaro perde Mauro, espulso dall’arbitro a causa del secondo giallo rimediato in un battibecco con Billè. Nel periodo trascorso con un uomo in più il Villafranca non riesce però a sfondare, mancando della giusta lucidità per riportarsi in vantaggio. Sull’1-1 si va così all’extra-time. A decidere la sfida nel prolungamento è il diagonale di Errigo al 1’ sul quale Billè non può nulla. Il Villafranca avrebbe l’occasione per pareggiare i conti, ma Bidinotti, appostato sul secondo palo, non riesce a depositare in gol. Finisce 2-1 per il Catanzaro che incamera due punti, risultato che condanna senza appello il Villafranca. Fuori matematicamente dalla Final Eight la squadra allenata da Gianluca Piscardi dovrà adesso andare a caccia domenica contro la Pasta Reggia Hermes Casagiove del successo utile ad ottenere la salvezza in Serie A.

VILLAFRANCA-CATANZARO 1-2 dts (0-0;0-0;1-1;0-1)
Villafranca: Billè, Medero, Bidinotti, Spaccarotella, Di Trapani, Germanò, Polastri, Lombardo, Taiarui, Bruno, Artuso. All: Piscardi
Catanzaro: Piazza, Cosentino, La Salvia, Staffa, Ruan, Ortolini, Mauro, Gentile, Errigo, Vavalà, Henrique, Talotta. All: Mardente
Arbitri: Polito di Aprilia e Mancini di Ancona
Reti: 1’ tt Spaccarotella (V), 8’ tt Gentile (C); 1’ et Errigo (C),
Note: Espulsi Germanò (V) e Mauro (C) per doppia ammonizione; ammoniti Errigo (C), Billè (V), Polastri (V), Staffa (C).

Risultati
Ecosistem Panarea Cz-Catanese 3-5
Catania-Pasta Reggia Hermes Casagiove 12-0
Villafranca-Catanzaro 1-2 dts
Canalicchio Ct-Terracina 2-4

Classifica: Catania, Terracina 18 punti; Canalicchio Ct 9; Ecosistem Panarea Cz, Pasta Reggia Hermes Casagiove 6; Catanese, Catanzaro 5; Villafranca 3.

Prossimo turno (domenica 27 luglio)
Ecosistem Panarea Cz-Canalicchio Ct ore 14:45
Pasta Reggia Hermes Casagiove-Villafranca ore 16:00
Catanese-Catanzaro ore 17:15
Catania-Terracina ore 18:30

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti