Under 14: Il Minibasket Milazzo prima comanda poi cede al Trapani e vede allontanarsi la finale

Minibasket Milazzo-Trapani

Significativa vittoria esterna della formazione Under 14 della Scuola Basket Erice targata I Game Shop Trapani, nella partita di andata della semifinale regionale “B” del campionato di categoria giocata alla Palestra S. Giovanni di Milazzo. Infatti i ragazzi granata guidati da coach Fabrizio Canella in panchina si sono imposti per 58-82, un più 24 che rappresenta un solido scarto a proprio favore dopo il primo atto giocato sul parquet del volenteroso Minibasket Milazzo.
I cestisti mamertini comunque hanno dato tutto dopo una stagione a livello provinciale che li ha visti sempre indiscussi protagonisti condita anche dal successo con gli stessi ragazzi del Join The Game 3vs3. I rosso blu di casa dopo essere stati avanti di 12 punti a metà gara non hanno avuto il killer instict ed hanno permesso agli ospiti di rientrare in partita.
L’avvio di gara è a scacchi per entrambe le compagini e costellato da parecchi errori ed infrazioni conclusosi alla fine sul 9 a 9. La musica cambiava nel secondo quarto con i locali implacabili in contropiede ed efficaci in difesa che scavavano, come detto, un solco di 12 lunghezza con palla in mano, ma nel momento topico un’abulia offensiva di tre minuti consentiva un micidiale recupero degli avversari che riuscivano a riequilibrare l’incontro impattando sul 27 pari.

Semifinale Under 14 Minibasket Milazzo-Trapani

Semifinale Under 14 Minibasket Milazzo-Trapani

Terzo quarto cominciato male per Milazzo che subiva la fisicità ed il pressing asfissiante dei loro avversari che dopo essersi rialzati nel momento più difficile non sbagliavano più nulla e si portavano in vantaggio di quasi 15 lunghezze alla fine ridotte a 7 all’inizio dell’ultimo quarto (42-49). Ultimo tempino da dimenticare con i milazzesi incapaci di fermare sotto canestro il talentuoso Tartamella (autore alla fine di 14 punti insieme a Nicosia autore di 19) nonostante i continui adeguamenti difensivi ordinati dal coach, e consentendo ai trapanesi la vittoria del quarto con il punteggio di 33 a 16 che dilatava il punteggio fino al +24 esterno. Tra i giovani granata e la finale regionale, adesso, c’è solo la gara di ritorno del PalaIlio in programma mercoledì 18 maggio ma Milazzo farà di tutto per complicare i piani di Trapani e onorare il piazzamento di prestigio che la vede a pieno titolo tra le migliori quattro squadre di Sicilia.

Milazzo-I Game Shop Trapani 58-82
Milazzo: Sottile 21, Irrera 16, De Gaetano 5, Scolaro 4, Merrina 8, Castanotto 2, Prizzi, Donato 2, Mastronardo, Gangemi, Russo, Falletta. All: Principato
I Game Shop Trapani: Grazioso 9, Cardinale 4, Tartamella 12, Basciano 8, Naso, Fanzone 4, Tilotta, Martinico 3, Nicosia 28, Minore 10, Tartaglia 4, Grimaudo. All.Canella.
Arbitri : Di Giorgio e Greco di Palermo.

Commenta su Facebook

commenti