Una ripresa da applausi permette all’Atene di vincere a Partinico

ViceAllenatoreSergioScurria

Il vice allenatore Sergio Scurria (Atene)

Entusiasmante vittoria esterna per l’Atene, che si è imposta sul Partinico per 7 a 2. A dispetto del risultato, però, non è stato un match facile per le ragazze del presidente Salvatore Mangano che dopo, il vantaggio iniziale siglato da Francesca Bertino, si sono fatte sorprendere da due veloci ripartenze del Partinico, che ha chiuso in vantaggio la prima frazione di gioco con il risultato di 2 a 1.

Nel secondo tempo le ragazze guidate da mister Tiziana Impoco e dal vice Sergio Scurria sono tornate in campo con ben altro piglio e l’inerzia della partita è stata ribaltata dai gol di Antonella Casale, Loredana Cardile e dalle 4 reti della satenata Bertino, che ha realizzato una cinquina e tagliato il prestigioso traguardo dei 350 gol in carriera. Il vice allenatore Scurria ha commenta, così, la vittoria sul campo del Partinico: “è stata una gara particolare. Siamo passati subito in vantaggio e stranamente le ragazze si sono disunite, cercavano le giocate individuali e le avversarie ne hanno approfittato. Nella ripresa abbiamo giocato, invece, molto bene, la reazione è stata evidente e la nostra difesa non ha corso particolari pericoli. Domenica prossima affronteremo una squadra che ha fatto il nostro stesso percorso in campionato e se vogliamo fare un ulteriore salto di qualità sarà fondamentale vincere”. Sulla “panchina condivisa” con la Impoco, ha poi aggiunto: “mi trovo molto bene con lei. Ci sono state delle difficoltà iniziali, ma dopo esserci confrontati e conosciuti meglio posso dire che lavorare insieme è stimolante e c’è stima reciproca. Cimentarmi nel calcio femminile è una nuova esperienza che mi sta facendo crescere molto, visto che mi sono sempre occupato del settore maschile. Alleno, infatti, anche la squadra impegnata nella serie D di calcio a 5 e gestisco anche il settore giovanile dell’Atene”.

Domenica l’Atene sarà impegnata, infine, nel match clou dell’undicesima giornata del torneo di serie C. Le peloritane ospiteranno, infatti, l’ambizioso Futsal P5, che insieme alla compagine dello Stretto occupa il secondo posto in classifica a quota 27, distanziati di un solo punto dalla capolista Iron Team. Calcio di inizio alle ore 16 nell’impianto sportivo dell’Istituto Ignatianum.

 

 

Commenta su Facebook

commenti