Una Rescifina Messina in salute domina la scena a Castellammare e conquista il secondo posto in vista dei playoff

La soddisfazione delle giocatrici della Rescifina
La soddisfazione delle giocatrici della Rescifina

La soddisfazione delle giocatrici della Rescifina

Brutta sconfitta nell’ultima gara della fase ad orologio del campionato di serie B Femmnile per la Nova Basket Castellammare del Golfo. Si conclude una seconda fase straordinaria per la formazione del presidente Piccolo capace di centrare un cammino immacolato caratterizzato da cinque vittorie in altrettante uscite stagionali. Tra le mura amiche, le ragazze di coach D’Anna giocano la peggiore partita dell’anno, rimediando una bruciante sconfitta con un parziale pesantissimo concluso sul risultato di 34-65. Mai entrate in partita Fazio e compagne, apparse confusionarie in attacco contro la zona press ordinata da coach Lilia Malaja e molli in difesa. L’organico ridotto a sole sette atlete e la non perfetta condizione fisica di qualche giocatrice locale fa sentire il suo peso contro una Rescifina Messina apparsa in grande forma, e che chiude la fase ad orologio in grande crescita ed imbattuta, ottimo viatico in vista dell’imminente inizio dei playoff. Messina scappa via subito dopo la palla a due, costruendo un vantaggio in doppia cifra già nel primo quarto dove concede alle avversarie la miseria di tre punti.

Un primo piano di Rosalia Romeo,a utrice di 4 punti

Un primo piano di Rosalia Romeo,a utrice di 4 punti

La musica non cambia nel secondo quarto, Messina è in ottima serata e con le doppie cifre di Elena Marchese (13 punti), la pivot Barlassina (15), Vento (12) e Ripellino (10). Non c’è invece storia nel secondo tempo con la Rescifina che si limita ad amministrare l’ingente vantaggio che tocca i trentuno punti finali. La lotteria promozione scatterà già sabato prossimo, con la capolista San Matteo Messina che affronterà la quarta classificata, ovvero le catanesi della Rainbow e mentre la Nova, finita terza, sarà impegnata al PalaTracuzzi di Messina sempre contro la Rescifina, seconda.
Le semifinali sono al meglio delle tre gare, con l’eventuale bella in casa della migliore classificata e con gara due prevista nel turno infrasettimanale del mercoledì.

Nova Castellammare – Rescifina 34-65
Parziali: 3–14, 12–30, 27–48, 34–65
Castellammare: Laudicina 5, Rappa 5, Ganci 2, Fazio 9, Vaccaro 4, Lo Porto 9, Calabretta. All: Maura D’Anna
Rescifina Messina: Marchese M., Gambino 4, Marchese E. 13, Barlassina 15, Davì, Vento 12, Ripellino 10, Derkaoui 2, Libro 2, Russo 3, Spadaro, Romeo 4. All: Lilija Malaja
Arbitri: Barberi e Calandra Di Palermo

La classifica finale:
San Matteo 22 punti; Rescifina 20; Castellammare 18; Rainbow 18; Stella 10; Lazur 2:

Accoppiamenti playoff:
San Matteo (1)-Rainbow (4)
Rescifina (2)-Castellammare (3)

Accoppiamento playout:
Stella-Lazur

Il pivot Valentina Ripellino (Rescifina)

Il pivot Valentina Ripellino (Rescifina)

Commenta su Facebook

commenti