Un buon Letojanni cede il passo nell’amichevole casalinga contro il Palmi per 4-1

Un'azione dell'amichevole Letojanni - Palmi

Lo scorso 4 ottobre la Savam Costruzioni Letojanni è uscita sconfitta dall’amichevole interna contro il Franco Tigano Palmi (compagine che parteciperà al campionato di A3) per 4-1 (32-30; 24-26; 21-25; 18-25; 21-25).

Un’azione dell’amichevole Letojanni – Palmi

A prescindere dal risultato, comunque, il team allenato da mister Giovanni Bonaccorso ha disputato un buon match dal punto di vista mentale e sotto il profilo del gioco. “Contro il Palmi abbiamo messo una buona motivazione e una buona intensità – ha dichiarato a caldo Bonaccorso –, anche perchè questa rappresentava la prima uscitac casalinga, soprattutto contro una squadra di categoria superiore. Anche stavolta abbiamo utilizzato l’amichevole come un mezzo e non un fine, affinché queste partite non siano un banco di prova ma di studio. Avevamo degli obiettivi e sin tanto c’è stata freschezza mentale li abbiamo rispettati. Per due set e mezzo abbiamo messo in campo una buona prestazione. Concetti come ‘tenere botta quando si gioca male’ e ‘voglia di divertirsi e non di dimostrare’ devono trovare applicazione ma dobbiamo essere più bravi a sviluppare maggiori energie mentali”. Un match amichevole pertanto positivo e che ha concluso così la quinta settimana di preparazione in vista dell’esordio in campionato, previsto per il 19 ottobre. Per questo motivo la Savam il prossimo venerdì disputerà un’ulteriore partita amichevole contro il Palmi, stavolta tra le loro mura amiche, per aumentare ancor di più il ritmo gara.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva