Un Amatori Messina sprecone sconfitto di misura dal CUS Catania

Condizioni estreme di gioco
Amatori vs Cus Catania

Pioggia incessante e difficilissime condizioni del terreno di gioco

Niente da fare per l’Amatori Messina, sconfitto in casa dal Cus Catania per 7-8. Passo falso della squadra di Insaurralde che può recriminare per i tanti errori commessi nell’arco di una sfida sulla quale hanno influito le cattive condizioni meteo. Allo Sperone si gioca infatti malgrado il terreno si presenti parzialmente allagato. Le squadre scendono in campo sotto la pioggia incessante e dopo 8 minuti, per un fallo sui trenta metri, il Cus Catania decide di andare per i pali e realizza con Spogliano che porta la sua squadra in vantaggio 3-0.

L’Amatori si porta nella metà campo avversaria e ha due occasioni per raddrizzare il risultato. Due falli e altrettanti tiri dalla piazzola che però vengono entrambi sbagliati da Valenti. L’Amatori continua ad attaccare e va in meta con Esposito. Questa volta Valenti centra i pali e l’Amatori si porta sul 7-3. Poi un altro fallo del Cus e Valenti, in giornata no, sbaglia ancora. Quasi allo scadere arriva la meta del Cus con Lombardo, non trasformata, e il primo tempo si chiude sull’8-7 per gli etnei, punteggio che poi si rivelerà anche quello finale.

amatori vs cus catania-134

Porta stregata per Valenti che centra anche un palo nel finale!

Inizia la ripresa. Sanzionato un giallo a Seminara del Cus Catania, viene concesso un calcio che per l’ennesima volta Valenti manda fuori. L’Amatori gioca per 10 minuti in superiorità numerica, ma il Cus resiste. Poi altri falli di disciplina con relativi calci: i tentativi di Merolle non vanno a buon fine. La partita si conclude con la vittoria del Cus Catania, ma una squadra come l’Amatori che ambisce a ben altro non può lasciare 24 punti dalla piazzola.

Amatori Messina: Gaeta A. (Gaeta Donato), Miduri, Bombaci, Scaloni, Cucinotta, Cuccurese, Muyodi, Pirrotta (Nunnari), Merolle, Bertè, Valenti, Sabanovic, Valenti, Nicolov, Esposito, Martiello; in panchina Gaeta Donato, Sindona, Nunnari, Alunni, Santamaria, Turco e Micale; all. Daniel A. Insaurralde.
CUS Catania: Di Mauro (Camorali), Gualtieri, Irato, Finocchiaro, Leonardi (Re), Lombardo, Anile, Spogliano, Seminara (Maccarone), Bonaccorso, Valenti (Maniscalco), Russo G., Agosta, Russo G.C. (D’Arrigo), Toscano; in panchina; D’Arrigo, Maniscalco, Camorali, Spina, Re, Maccarone, Pagano; all. Domenico Scavone.
Arbitro: Frontini
Marcatori: 8’ c.p. Spogliano, 16′ meta Esposito tr. Valenti, 38′ meta Lombardo n. tr.

Commenta su Facebook

commenti