Tutto pronto per il “SummoNerds ARENA” che si diputerà a Messina

Il prossimo 13 e 14 settembre Messina sarà la capitale del videogame in quanto ospiterà il primo show gaming italiano “SummoNerds ARENA”, evento che vedrà la partecipazione dei più forti giocatori italiani e tutti pronti a conquistare il titolo di “Over Power. La manifestazione è organizzata dal gruppo Summonerds in collaborazione con Pandora Eventi e Karamella e si svolgerà nel Centro Multiculturale Officina. L’evento sarà suddiviso in quattro aree interattive: League of Legends, Maid Cafè, Espositori  e Videogames. 16 squadre provenienti da tutta Italia si sfideranno in scontri ad eliminazione diretta nella “League of Legends”, al fine della quale si assegnerà il titolo di campione. Partecipanti e pubblico potranno apprezzare le sfide grazie ad una regia televisiva in Hd sia dal vivo che in streaming. Il Maid Cafè rappresenterà l’area in cui a chiunque sarà possibile realizzare il connubbio fra intrattenimento e ristorazione. L’area espositori ospiterà attività commerciali del settore games, mentre l’area Videogames sarà animate dalle principali associazioni ludiche messinesi e siciliane con l’organizzazione di venti tornei.

Roberto Zappia e Mario Samperi

Roberto Zappia e Mario Samperi

Uno degli organizzatori Mario Samperi ha dichiarato: “Troppo spesso il mondo dei videogiochi viene considerato come un universo chiuso, fatto di persone che preferiscono stare a casa e non socializzato. In un certo senso ci sentiamo dei pionieri, perché in un campo in cui latitano gli investimenti in questo tipo di appuntamenti, stiamo mettendo tutta la nostra passione”. Roberto Zappia ha voluto aggiungere: Sarà inoltre allestita la mini area ‘retrò’ nella quale si potranno trovare i vecchi titoli che hanno fatto la storia del videogioco nel mondo, così come anche vecchie consolle”.

 

 

Commenta su Facebook

commenti