Tutto secondo pronostico, Franzese e Marconi vincono il “XIV Giro a tappe delle Isole Eolie”

Salvatore Franzese (Rcm Casinalbo) e Gloria Marconi (Corradini Rubiera) hanno scritto il loro nome sull’albo d’Oro del “Giro Podistico a Tappe delle Isole Eolie”, manifestazione internazionale Fidal organizzata dalla Polisportiva Europa Messina con la collaborazione della Mediterranea Trekking e dei comuni di Lipari, Leni, Malfa e Santa Marina Salina.

Sul nuovo e particolarmente tecnico percorso di Vulcano, lungo circa 6,4 km (partenza ed arrivo posti all’interno del villaggio “Vulcano Blu”), si è assistito oggi, in una calda mattinata di sole, all’ultimo atto della quattordicesima edizione della competizione eoliana. Sia Franzese che la Marconi hanno centrato l’en plein di successi, aggiudicandosi pure l’ultima delle cinque prove in calendario. Entusiasmante l’assolo del giovane emiliano, che ha allungato subito con decisione, imponendo ai rivali un ritmo insostenibile prima di concludere a braccia alzate in 21’10”.

La partenza della quinta tappa da Vulcano

La partenza della quinta tappa da Vulcano

“Staccherò dagli allenamenti per qualche giorno per cui ho tirato al massimo per l’intera gara – ha dichiarato Franzese – sono felicissimo di aver vinto per il secondo anno di fila il “Giro delle Eolie”. Al di là dell’aspetto agonistico, mi sono divertito a fare il turismo, godendomi queste incantevoli isole. E’ stata una bellissima settimana anche grazie ad un clima che ci ha riconciliati con l’estate”.
Dietro di lui, la Marconi ha suggellato il suo dominio “rosa”, battendo in volata con il crono di 22’55” il gruppetto composto da: Luigi Guidetti (Corradini Rubiera), Maurizio Lorenzetti (La Galla Pontedera), Lorenzo Checcacci (Alpi Apuane) e Elia Carlo Notardonato (Polisportiva Molise). Più attardati sono giunti Gianpaolo Gallo (Canavese), Giovanni Mangiò (Stilelibero), migliore dei siciliani, Antonio Spina (Atletica Self) e Fabrizio Vallero della Podistica Bairese.
Tra le donne, alle spalle della strepitosa campionessa toscana, nell’ordine: Mara Fornasari (Corradini), Valentina Gualandi (Gabbi Bologna), Jessica Perna (La Galla), Alessandra Pinna (La Galla), la messinese Francesca Colafati (Fidippide), Alessandra Governini (UP Policiano) e Roberta Lodesani (Corradini). Dopo la corsa, si è svolta la ricca premiazione, che ha avuto per protagonisti i migliori tre della graduatoria generale, i classificati delle categorie, e tutti coloro che hanno vissuto questo intenso “XIV Giro a Tappe delle Isole Eolie”. L’organizzatore Costantino Crisafulli ha ringraziato, infine, i 115 partecipanti ed i loro accompagnatori e fissato già l’appuntamento per il 2015.

Le classifiche del giro:

Classifica finale maschile: 1. Salvatore Franzese 2h20’21”, 2. Lorenzo Checcacci 2h24’26”, 3. Luigi Guidetti 2h26’42”, 4 Maurizio Lorenzetti 2h33’15”, 5. Elia Carlo Notardonato 2h34’55”, 6. Gianpaolo Gallo 2h41’50”, 7. Giovanni Mangiò 2h41’55, 8, Mirco Bianchin 2h43’56” 9. Antonino Malatino 2h44’18”, 10. Omar Menolascina 2h46’16”.

L'organizzatore Costantino Crisafulli con Salvatore Franzese Lorenzo Checcacci e Luigi Guidetti

L’organizzatore Costantino Crisafulli con Salvatore Franzese, Lorenzo Checcacci e Luigi Guidetti

Classifica femminile: 1. Gloria Marconi 2h36’52, 2. Mara Fornasari 2h55’32”, 3. Valentina Gualandi 2h57’37”, 4. Jessica Perna 3h02’01, 5. Alessandra Pinna 3h09’45, 6. Alessandra Governini 3h11’55”, 7. Francesca Colafati 3h12’09”, 8. Roberta Lodesani 3h12’28”, 9. Nicoletta Valentini 3h16’04”, 10. Annarosa Mongera 3h16’36”.

Per ulteriori informazioni e per le classifiche potete collegarvi sui siti www.eolierunningtour.it e www.messinadicorsa.it.

Foto Giovanni Isolino

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti