Tutto facile per l’Akademia con la Macheda: è la sesta vittoria in campionato

Le giocatrici dell'Akademia schierate al centro del campo

L‘Akademia Sant’Anna chiude in poco più di un’ora di gioco la pratica Saverio Macheda e con la sesta vittoria nel campionato di B2 (la quinta senza perdere un set) rimane sulla scia della capolista Reghion.

un’azione in attacco dell’Akademia Sant’Anna

L’approccio alla partita è ottimale nonostante la differenza tecnica e di classifica tra le due squadre. Le ragazze allenate da Claudio Mantarro, dopo un iniziale equilibrio durato il tempo dei primi scambi, hanno preso il largo nel primo set condotto in vantaggio sino alla chiusura del parziale con l’ace di Silvia Bilardi. Poco da raccontare nei due successivi set con le messinesi avanti con margini rassicuranti (16-7 nel secondo, 16-6 nel terzo) e l’allenatore Claudio Mantarro che ha dato spazio a tutte le giocatrici della rosa. Da segnalare la prestazione di sostanza di Clelia Torre che ha giocato con continuità dopo un periodo non esaltante per lei. Una freccia in più per l’Akademia che sabato affronterà alla palestra Juvara la Pallavolo Crotone prima del derby di Santo Stefano di Camastra.

Savero Macheda Reggio Calabria – Akademia Sant’Anna Messina 0-3 (Set: 17-25; 16-25; 14-25)

Macheda Reggio Calabria: A. Angiletta 5, Sapone 5, A. Spanò, Pizzarello, C. Angiletta 3, Forti 3, M. Spanò 1, Pugliatti 7, N. Pizzarello (L), Barreca (L), Corsaro, Giuffrè 1, Greco 3. All. Pugliatti
Akademia Sant’Anna: Rotella 4, D’Arrigo 2, Torre 14, Bilardi 7, Tomaselli 5, Agnello, Asero 3, Gueli (L), Boffi 11, Bontorno 5. All. Mantarro
Arbitri: Martina Rossino e Vera D’Avola

Commenta su Facebook

commenti