Siac ko (8-3) a Mascalucia dopo un buon primo tempo. La classifica preoccupa

La formazione della Siac

Si complica la situazione di classifica della Siac, sconfitta per 8-3 a Mascalucia nella nona giornata del campionato di Serie B di calcio a 5. Alla vigilia del match la società aveva ufficializzato la cessione del brasiliano Antonucci e il rientro dal prestito per l’altro verdeoro Moreira e per Centorrino, varando di fatto la linea verde. La dirigenza intende affidarsi per il proseguo di stagione ai ragazzi del proprio settore giovanile, con l’aiuto di qualche giocatore più esperto.

A Mascalucia i messinesi disputano un gran primo tempo, ribaltando l’iniziale vantaggio dei padroni di casa (a segno Longo) con una doppietta di Di Rosa, andando all’intervallo sul punteggio di 2-1. Nella ripresa la squadra di mister D’urso viene travolta con sette reti (doppiette di Abate, Nicolosi e D’Arrigo più il centro di Russo) e a nulla serve l’altra marcatura ospite ad opera di A. Colavita. Da segnalare l’esordio del portiere Venuto, di Lo Vecchio (2002) e Di Marco (2003). Tanti giovani in campo come da programma, tra i quali anche Fallico (2003). La Siac, al suo quinto ko consecutivo, è penultima in graduatoria con 4 punti e vede staccarsi di quattro lunghezze di Mascalucia.

Questa la formazione schierata: Parisi, Farinella, Colavita, A., Colavita L., Nocera, Fallico, Di Marco, Lo Vecchio, S. Di Rosa, Aricò, Venuto.

Risultati  9. giornata
Arcobaleno Ispica – Akragas 4-5
Bovalino – Agriplus Mascalucia 11-5
Città di Cosenza – Ecosistem Lamezia Soccer 4-4
Mascalucia – Siac Messina 8-3
Pro Nissa – Gear Sport 7-5
Riposa: Pol. Futura

Classifica
Città di Cosenza 22
Ecosistem Lamezia Soccer 19
Pro Nissa* 16
Bovalino 15
Gear Sport 13
Akragas 10
Polisportiva Futura 9
Mascalucia 8
Arcobaleno Ispica 7
Siac Messina 4
Agriplus Mascalucia 2
*Pro Nissa 3 punti di penalizzazione

Commenta su Facebook

commenti