Tre promozioni ed una retrocessione. Via il 14 ottobre con Milazzo-Torrenova e Spadafora-GM

Amatori Birrificio Messina

Le due finaliste spareggeranno per il terzo posto in Serie C Silver. L’ultimo posto equivale alla retrocessione in Promozione. Sei messinesi in due gironi.

È ufficiale la formula della nuova Serie D con un organico da 22 squadre. Nei due gironi, confermata la divisione Nord-Sud, tre promozioni in palio per la Serie C mentre andranno evitate le due rispettive retrocessioni in Promozione. A tal fine bisognerà non chiudere la stagione all’ultimo posto. Non sono previsti play-out.

Saranno invece coinvolte nella post season le prime squadre dei due gironi, che non si incroceranno. Si giocheranno semifinali e finali, con uno spareggio tra le due perdenti della finale con il sorteggio per stabilire i campi di gara-1 e gara-2 e l’eventuale gara-3 in campo neutro. Si giocherà dal 14 ottobre al 25 marzo, come da calendari provvisori, con la volata play-off prevista dall’8 aprile al 3 giugno.

Cestistica Torrenova

La stagione si aprirà nel Girone Sud con Grottacalda Piazza Armerina-Castanea e Amatori-Gela, mentre l’Olympia Comiso riposerà. Il derbissimo Amatori Messina-Castanea chiuderà il torneo, i neroarancio riposeranno alla seconda giornata, i gialloviola alla nona.
Ben quattro le formazioni nel Girone Nord, in avvio previste Trapani-S. Agata, Milazzo-Torrenova e Spadafora-Gm Palermo.
Tante stracittadine, alla seconda derby S. Agata-Milazzo, alla terza Spadafora-S.Agata, il settimo turno propone Spadafora-Milazzo ed il 3 dicembre toccherà a S. Agata-Torrenova.

 

Clicca qui per visualizzare il calendario di serie D Girone Sud

Clicca qui per visualizzare il calendario di serie D Girone Nord

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti