Proibitiva trasferta in Campania per l’Ancona & Palmizio Brolo

Volley BroloVolley Brolo

Domenica prossima l’Ancona & Palmizio Brolo affronterà in trasferta la Mobilya Aversa. Per i siciliani sarà una gara impegnativa, contro un avversario che infatti occupa, in coabitazione con Lagonegro e Castellana, la vetta della classifica, anche se ha affrontato una gara in meno. I campani hanno disputato fino ad adesso un campionato all’altezza dei programmi che la società si era data: non è un segreto che il chiaro obiettivo è fare il salto di categoria.

Volley Brolo

Il Volley Brolo in allenamento

Tranne qualche piccolo passo falso  hanno dimostrato tutto il valore del roster che il presidente Di Meo ha allestito per questa stagione e l’ottimo rendimento di quest’anno si è impreziosito anche con la qualificazione alla Final Four di Coppa Italia di categoria. Il 23 e 24 marzo la città di Aversa organizzerà per il secondo anno consecutivo l’evento ed oltre ai padroni di casa le formazioni in lizza sono Montecchio, Grottazzolina e Castellana.

Rispetto alla gara d’andata Aversa ha apportato qualche modifica: Cesare Gradi si è accasato a Corigliano ed è stato ingaggiato un uomo d’esperienza come Michele Grassano. Per Brolo si tratta di un’ulteriore impegno probante, considerata la differenza di valori in campo, ma dato che per il regolamento di quest’anno non vi sono retrocessioni gli uomini di Pelillo devono abbandonare i timori riverenziali verso gli avversari e giocare liberi da qualsiasi pressione ed emozione in modo tale da poter esprimere il miglior gioco possibile. Arbitri dell’incontro saranno i signori Antonio Campolongo e Emilio Sabia.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti