Trasferta catanese per l’Amando Santa Teresa. Jimenez cerca punti e conferme

Silvia BilardiSilvia Bilardi è passata dall'Akademia Sant'Anna all'Amando Santa Teresa

Dopo la comoda vittoria interna contro il Cutrofiano, la Farmacia Schultze di Santa Teresa di Riva si appresta ad affrontare, dopo quella di Messina, un’altra trasferta in terra sicula. Sabato 4 dicembre renderà infatti visita al fanalino di coda Hub Ambiente Teams Volley Catania, ancora a zero punti ma con una gara da recuperare. Un turno di campionato che sulla carta si preannuncia agevole, anche se occorrerà la massima concentrazione, come d’altronde impone la sconfitta di Palmi alla seconda giornata.

Alessandra Marino

Alessandra Marino è tornata all’Amando Volley dopo l’esperienza del 2018

In caso di bottino di pieno si potrebbe scalare qualche posizione in classifica, considerato che le due squadre che immediatamente precedono le santateresine, ovvero Arzano e San Salvatore Telesino, sono rispettivamente impegnate in gare difficili contro Fiamma Torrese la prima e Melendugno la seconda. L’Amando ha fin qui all’attivo 13 punti, frutto di quattro successi e tre sconfitte (una al tie-break con Melendugno). Nove le lunghezze di margine sul Terrasini e la zona retrocessione, quattro quelle da recuperazione rispetto alla zona playoff, sette quelle di distacco dalla lanciatissima Messina capolista.

Al di là delle motivazioni di classifica sarà comunque una gara in cui mister Jimenez avrà modo di far ruotare le sue cercando soluzioni di gioco che potrebbero rivelarsi utili nella prosecuzione del torneo. Una compagine, quella etnea, che a parte le veterane Roberta Chiesa (ex Giarre e Isernia) e il libero Alessia Foti annovera nel suo roster ragazze tutte nate nel nuovo secolo. La gara si disputerà al Palazzetto dello Sport “PalAbramo” collocato in Piazza Spedini a Catania e prenderà il via alle ore 18. Arbitreranno i signori Diego Lonardo da Castelvetrano (TP) e Antonino Di Lorenzo da Palermo.